Contrattazione, dinamica salariale e produttività: ripensare gli obiettivi ed i metodi, di Davide Antonioli e Paolo Pini, gennaio 2013 (versione aprile 2013)

Produttività e salari stagnanti, domanda effettiva in contrazione, crescita ormai un miraggio, e contrattazione in declino. Come riprendere un percorso virtuoso anche ripensando obiettivi e metodi della contrattazione collettiva. La proposta di produttività programmata e contrattata può essere una ricetta? Condizione essenziale è la ripresa delle politiche keynesiane dal lato della domanda, con un forte ruolo pubblico. Discutiamone.

PDF document icon Antonioli-Pini_Aprile2013 ver06 finale.pdf — PDF document, 656 kB (672154 bytes)