Sandrine Labory

Nazionalità: Francese
Nata a Hennebont (Francia) il 04/06/1969
Coniugata, 2 figli.

Residenza:
Via Cavalcanti, 17D
50133 Firenze
tel. 055 582807
cell. 3282284101

Recapito Ufficio:
Dipartimento di Economia e Management
Università di Ferrara
Via Voltapaletto, 11
44100 Ferrara
tel. 0532 455031
Fax. 0532 293294
email: sandrine.labory@unife.it


Posizione attuale
Ricercatrice confermata, Università di Ferrara

Titoli di Studio
1997: Ph.D. in Economics, Istituto Universitario Europeo, Firenze, Italy
1993: M.Sc. in Economics, University College London
1992: BA in Economics and Maitrise de Sciences Economiques, diploma congiunto University of Middlesex, London e Université de Nantes, France

Area di ricerca
Economia e politica industriale: politica industriale come visione di sviluppo industriale di lungo termine; cluster d'imprese in settori high-tech e maturi; politica per l'innovazione a livello regionale e nazionale; organizzazione delle imprese e struttura di mercato

Incarichi di ricerca

2011: Responsabile progetto FAR "Innovazione, internazionalizzazione e performance delle imprese: implicazioni in termini di politica industriale" (gruppo: Prof. L. Poma, Prof. G. Masino, Prof.ssa L. Ramaciotti, Dott. Giorgio Prodi, Domenico Berdicchia, Federico Frattini, Francesco Nicolli, Ugo Rizzo), Università di Ferrara.

2010: Responsabile progetto FAR "Dinamiche innovative per una competitività internazionale" (gruppo: Prof. L. Poma, Prof. G. Masino, Dott. Giorgio Prodi, Domenico Berdicchia, Federico Frattini), Università di Ferrara.

2010-11: studio delle politiche a favore dell' upgrading dei cluster nei settori maturi (IRPET e Regione Toscana, Firenze)

2011-2012: partecipazione alla redazione del Lessico dell'economia e della finanza, Enciclopedia Treccani.

2011: incarico di ricerca della Fondazione per la Ricerca e l'Innovazione, Università di Firenze, per la realizzazione di un rapporto di ricerca inerente il "Rapporto università-imprese quale sostegno alla competitività del sistema locale, 2010".

2009: ricerca PER l'Istituto Regionale Programmazione Economica della Toscana per un lavoro su "L'uso dei dati bibliometrici nell'analisi dell'innovazione. Due applicazioni al caso toscano: il cluster della meccanica fiorentina e il settore delle biotecnologie a livello regionale"

2001-2003: coordinatore dell'unità di Ferrara (WP3) del progetto europeo PRISM (Policy making, Reporting and Measurement, Intangibles, Skills development and Management), responsabile dell'unità di Ferrara Prof. Patrizio Bianchi, finanziato dal programma europeo 2000-29665 della DG Società dell'Informazione della Commissione europea (http://www.intangability.com)

2001-2003: coordinatore del progetto europeo "Study on the measurement of intangible assets and associated reporting practices", responsabile Prof. S.Zambon, EU Call for Tender ENTR/01/054, contract FIF.20010720.

2001-2003: IRPET, progetto di ricerca sulla relazione tra grande impresa e sistemi di PMI nel settore della moda, progetto coordinato da Lorenzo Bacci.

1999-2000: Ricercatrice a tempo determinato, Facoltà di Economia dell'Università di Bergamo; progetto di ricerca: Mercati Interni del Lavoro, organizzazione e Performance d’Impresa, progetto di ricerca diretto dal Prof, Riccardo Leoni, Università di Bergamo

1998-9: Regulatory Reform, Market Functioning and Competitiveness, Centre for European Policy Studies, Brussels, Centro Studi Confindustria e Commissione Europea.

1997-9: Research Fellow, Centre for European Policy Studies, Brussels

1995: Chargée d’Etudes, Servizio Economico dell’Ambasciata Francese a Tokyo, progetto sull’industria automobilistica

1990-1: Junior Research Fellow, Business Strategies Ltd., Economic consultant, London (progetto di ricerca sull’uso dei dati d’indagini per migliorare le previsioni economiche)

Insegnamenti impartiti
Economia applicata (corso di 64 ore; terzo anno laurea triennale, dal 2011)
Analisi dei settori produttivi (corso di 56 ore; secondo anno della laurea Magistrale in Economia Aziendale, management e professioni, dal 2011)

Insegnamenti passati:
Economia applicata (primo anno della laurea triennale; 2005-2008)
Politica economica europea (terzo anno laurea triennale) (2003-2006)
Analisi dei settori produttivi (primo anno laurea specialistica management e professioni) (2006 - 2011)
Economia industriale avanzata (Laurea specialistica 2010-2011)

Incarichi didattici passati
2003: Corso (40 ore) su “L’Italia nell’Unione Europea” in inglese a studenti americani per il CIEE, Ferrara.
1999: Docente di Istituzioni di Economia (economia industriale e delle organizzazioni), Facoltà di Ingegneria, Università di Ferrara
1999: lezioni integrative nel corso di Economia Politica II, facoltà di Economia, Università di Ferrara

Borse di studio
1995-7: borsa dell’Istituto Universitario Europeo per il dottorato di ricerca
1993-5: borsa del Ministero degli Affari Esteri Francese, per gli studi di dottorato all’Istituto Universitario Europeo, Firenze
1995: contributo di ricerca, Servizio Economico dell’Ambasciata Francese a Tokyo

Incarichi accademici e istituzionali
Membro della Commissione VQR della Facoltà di Economia dell'Università di Ferrara
Membro della Commissione biblioteca della macro-area scienze umanistiche dell'università di Ferrara dal 2007
Membro della Commissione Erasmus della facoltà di Economia dell'Università di Ferrara dal 2003
Membro del colleggio dei docenti del dottorato di ricerca della Facoltà di Economia dell'Università di Ferrara
Membro della commissione FAR della facoltà di economia dell'Università di Ferrara nel 2009-2011
Rappresentante dell'Università di Ferrara all'Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Ferrara dal 2010

Adesioni ad associazioni
SIE, Società Italiana degli Economisti
SIEPI, Società Italiana di Economia e Politica Industriale.
EUNIP, European Network of research on Industrial Policy
EARIE, European Association for Research on Industrial Economics
EEA, European Economic Association
Regional Studies Association
AFSE, Associazione francese delle scienze economiche

Attività di refereeing
International Journal of Industrial Organisation
Journal of Industrial Economics
Economia Politica
Revue d’Economie Politique
L'Industria
Revue d'Economie industrielle

Partecipazione a comitati editoriali di riviste
dal 2003, membro comitato editoriale della rivista L'Industria
dal 2009, membro del comitato di creazione della nuova rivista European Review of Industrial Economics and Policy (nata dalla collaborazione tra le riviste nazionali Revue d'economie industrielle, L'Industria e Economia e Politica Industriale)
(http://revel.unice.fr/eriep/)

Conseguimento di premi e riconoscimenti
1997, premio del giovane economista dell'associazione EARIE (European Association for Research on Industrial Economics), per il lavoro sull'innovazione organizzativa dell'azienda Honda.


Presentazioni a conferenze e seminari (principali)

2012:
12 luglio Conferenza East Forum Unicredit / OCSE su “The Challenges to Economic Growth. New approaches to Industrial Policy”, Roma, invitata come discussant.

19-21 giugno 2012: conferenza DRUID, Copenhagen (Danimarca), “Innovation and Competitiveness. Dynamics of organizations, industries, systems and regions”; presentazione del lavoro “How do the institutions involved in Scientific Collaboration deal with spatial and institutional distance? An analysis of co-authorships of scientific publications” (con Iorio R., D’Amore R.); presidente di una sessione su invenzione e imprenditorialità.

15-17 Febbraio 2012: Industrial Policy Book workshop of ILO / UNCTAD, Ginevra, Svizzera; presentazione “Industrial Policy in Western Europe” insieme a Patrizio Bianchi.

8-10 ottobre 2012, Incontri di Artimino du "Nuovo sviluppo industriale e politiche di sistema", presentazione lavoro sul cluster di Mirandola prima e dopo il terremoto.

2011:
17-20 Aprile, Regional Studies Association Annual International Conference, Newcastle-Upon-Tyne, UK, presentazione lavoro su politica industriale dopo la crisi e caso della Regione Emilia-Romagna

15-17 Settembre, conferenza annuale dell'AISre (Associazione italiana di scienze regionali), Torino, presentazione lavoro su politica industriale dopo la crisi e caso della Regione Emilia-Romagna.

20-21 ottobre, seminario su “Clusters in global value chains: what is the role of innovation systems?”, Orkestra, Basque Institute of Competitiveness, Deusto Foundation, San Sebastian, presentazione lavoro sul distretto di Mirandola.

3-5 ottobre 2011, Gli Incontri di Artimino “Innovazione e trasformazione industriale dei territori nelle regioni europee” presentazione su “L’upgrading di cluster e distretti con specializzazioni in industrie “mature”: una rassegna di esperienze europee”.

29 giugno 2011, riunione del Comitato delle Regioni sulla competitività industriale: sfide globali, risposte globali; presentazione sulla politica industriale insieme a Patrizio Bianchi)


2010
22-23 giugno 2010: XXII Villa Mondragone International Economic Seminar, presentazione su “The crisis and the recovery: do we need an Industrial Policy?”


2009
Settembre, Conferenza annuale di L'Industria, Ferrara, intervento su “proprietà e modelli di governo delle imprese: l’importanza delle partecipazioni statali”, con Andrea Goldstein (OCSE)

7-9 Novembre: Conferenza del 30imo anniversario della rivista Revue d’Economie Industrielle, Nizza, Presentazione sul tema "30 anni di economia industriale e politica industriale analizzati attraverso le pubblicazioni sulla rivista L'Industria" (insieme a Patrizio Bianchi e Enzo Pontarollo)

2008
Giugno, DRUID Conference, Copenhagen, Denmark
Lavoro presentato: Iorio, Labory e Paci, “The determinants of research quality in Italy: empirical evidence using bibliometric data in the biotech sector”

2007
EUNIP 2007 Conference, Firenze: presentazione di due lavori:
- Bianchi – Labory: The Coherence of new industrial policies. A comparative analysis of some OECD countries
- Iorio – Labory – Paci: Research impact in the biotech sector: evidence from bibliometric data

AISSEC 2007 Conference, Parma, 21-23 June (XVIa conference) ; presentazione del lavoro "The Coherence of new industrial policies. A comparative analysis of some OECD countries" (Bianchi e Labory)

2006
EUNIP Conference 2006, giugno, Limerick, Irlanda; presentazione del lavoro Bianchi – Labory, “Industrial policy in an open and knowledge-based economy”

Proximity Conference 2006, Bordeaux, France, giugno, presentazione di “The evolution of external linkages and relational density in the Tuscan Leather Industry” (scritto con L. Bacci e M. Lombardi).