Curriculum Vitae del Prof. Raffaele Di Gregorio

1. DATE IMPORTANTI

22.03.1960: data di nascita (luogo di nascita: San Severo (FG));

1.1 Studi e Abilitazioni Professionali
1977: consegue la “maturità classica”

25.10.1982: consegue la laurea in Ingegneria Nucleare presso il Politecnico di Torino (voto: 110/110);

1982: nella sessione autunnale, consegue l’abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere;

28.03.1984: consegue l’abilitazione all’insegnamento di “Fisica, impianti nucleari e tecnologie relative” (classe di concorso XLV) nelle scuole secondarie superiori;

24.10.1985: consegue la laurea in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Torino (voto: 110/110 e Lode);

dal 01.1986 al 07.1986: frequenta con profitto il Corso Tecnico Applicativo (C.T.A.) per Ufficiali COTES in s.p.e. tenuto presso la Scuola di Applicazione Militare di Torino;

21.07.1988: completa il biennio di specializzazione post laurea in Motorizzazione e consegue il titolo di “Specialista in Motorizzazione” presso il Politecnico di Torino (voto: 108/110);

31.03.1992: consegue l’abilitazione all’insegnamento di “Elettronica” (classe di concorso XL) nelle scuole secondarie superiori;

07.09.1992: completa il triennio del IV ciclo del Dottorato di Ricerca in Meccanica Applicata bandito dall’Università di Bologna e consegue il titolo di “Dottore di Ricerca”;

dal 01.1993 al 05.1993: frequenta con profitto il corso di formazione organizzato dal Provveditorato agli Studi di Bologna per i professori di scuola secondaria superiore immessi in ruolo nell’a.s.1992/1993;

21.11.2001: consegue l’idoneità per posti di professore universitario di seconda fascia per il settore-scientifico-disciplinare I07X “Meccanica Applicata alle Macchine” (corrispondente all’attuale s.s.d. ING-IND/13) nella valutazione comparativa bandita dall’Università di Padova con avviso pubblicato sulla G.U. n.34 del 27/4/2001 (atti approvati con D.R. n. 3943 del 13/12/2001).

20.05.2010: consegue l’idoneità per posti di professore universitario di prima fascia per il settore-scientifico-disciplinare ING-IND/13 “Meccanica Applicata alle Macchine” nella valutazione comparativa bandita dal Politecnico di Torino con avviso pubblicato sulla G.U. n. 50 del 27/06/2008 (atti approvati con D.R. n. 196 del 11/06/2010).

1.2 Attività Lavorative
dal 14.02.1983 al 17.10.1983: svolge attività di ricerca presso il Centro Ricerche FIAT (CRF) nella sezione “Sperimentazione su strada di veicoli” con una borsa di studio annuale bandita dall’Associazione Tecnica dell’Autoveicolo (ATA);

dal 18.10.1983 al 22.12.1992: riveste il ruolo di “Ufficiale del Corpo Tecnico dell’Esercito (COTES) in servizio permanente effettivo (s.p.e.)”, dall’86 in poi alle dipendenze della D.G. di “Motorizzazione” (MOTORDIFE) con sede di servizio presso lo “Stabilimento Veicoli da Combattimento” di Bologna (STAVECO-Bologna); nel ’92, lascia il COTES con il grado di Capitano;

dal 23.12.1992 al 15.03.1994: è professore di ruolo di “Elettronica” (classe di concorso XL) con nomina del Provveditore agli studi di Bologna e sede di servizio presso la Sez. Staccata di S.Giovanni in Persiceto (BO) dell’I.T.I.S. “O.Belluzzi” di Bologna;

dal 16.03.1994 al 31.10.2002: riveste il ruolo di ricercatore universitario, confermato dal 16/04/1997, per il s.s.d. ING-IND/13 “Meccanica Applicata alle Macchine” presso l’Università di Ferrara;

dal 01.11.2002 al 30.11.2012: riveste il ruolo di professore universitario di II fascia, confermato dal 01/11/2005, per il s.s.d. ING-IND/13 “Meccanica Applicata alle Macchine” presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Ferrara.

dal 01.12.2012 in poi: riveste il ruolo di professore universitario di I fascia per il s.s.d. ING-IND/13 “Meccanica Applicata alle Macchine” presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Ferrara.

2. ATTIVITÀ ED INTERESSI SCIENTIFICI

Il Prof. Di Gregorio è autore e/o coautore di circa sessanta articoli pubblicati su riviste internazionali, di cui 34 negli ultimi 10 anni (il valore mediano ANVUR per candidati commissari all’ASN del S.C. 09/A2 “Meccanica Applicata alle Macchine” è 9 articoli negli ultimi 10 anni), e di altrettanti articoli pubblicati sugli atti di congressi internazionali con referees oltre che di contributi su libri per un totale di più di centoventi pubblicazioni. La lista completa è reperibile nella homepage http://docente.unife.it/raffaele.digregorio/. L’ampia diffusione di queste pubblicazioni nella comunità scientifica internazionale è mostrata dall’analisi delle citazioni dei suoi articoli reperibile sul sito www.scopus.com che, al 17/11/2012, gli attribuisce 678 citazioni ed un h-index pari a 15 (i valori mediani ANVUR per candidati commissari all’ASN del S.C. 09/A2 “Meccanica Applicata alle Macchine” sono 133 citazioni ed h-index 6).
Queste pubblicazioni rispecchiano gli interessi scientifici del Prof. Di Gregorio che sono principalmente rivolti ai seguenti settori:
(a) Teoria dei Meccanismi;
(b) Meccanica dei Robot;
(c) Biomeccanica;
(d) Modellazione e Dinamica dei Sistemi Multibody;
(e) Meccanica delle vibrazioni;
(f) Meccanica del Veicolo

2.1 Collaborazione con riviste e partecipazione ad organismi nazionali e/o internazionali
Il Prof. Di Gregorio è
- membro dell’Editorial Board delle seguenti riviste: "International Journal of Mechanisms and Robotic Systems" dal 4/10/2011 in poi, “International Journal of Advanced Robotic Systems” dall’ 8/5/2012 in poi, “The Scientific World Journal (sezione: mechanical engineering)” dal 3/6/2012 in poi;
- “Section Editor” per il settore “Manipulators” e membro dell’Editorial Board di “The Open Mechanical Engineering Journal”, (sito web: www.bentham.org/open/tomej) dal 20/09/2009 in poi;
- “Associate Editor” dello “IASTED - International Journal of Robotics and Automation” (sito web: http://www.actapress.com/Content_of_Journal.aspx?JournalID=165#editors-3) dal 19/10/2011 in poi;
- “Editor-in-Chief” del “Journal of Mechanical Engineering and Automation” (sito web: http://www.sapub.org/journal/aimsandscope.aspx?journalid=1030) dal 27/6/2012 in poi.
Inoltre, è nella lista dei revisori di molte riviste del settore tra cui le seguenti: “Journal of Robotic Systems”, “ASME Journal of Mechanical Design”, “ASME Journal of Mechanisms and Robotics”, “IEEE Transactions on Robotics” (ex “IEEE Transactions on Robotics and Automation”), “Mechanism and Machine Theory”, “The International Journal of Robotics Research”, “Transactions of the Canadian Society of Mechanical Engineering”, “IASTED International Journal of Robotics and Automation”, “Journal of Intelligent and Robotic Systems” e "Journal of Biomechanics".
Il Prof. Di Gregorio è iscritto all’Ordine degli Ingegneri dal 1983, è membro dell’ American Society of Mechanical Engineers (ASME) dal 2005, e dell’ International Federation for the Promotion of Mechanism and Machine Science (IFToMM) dal 2007. Inoltre, è membro del “Gruppo italiano di Meccanica Applicata” (GMA) e dell’associazione “Coordinamento della Meccanica Italiana”.
Dal 01.01.2007 al 30/06/2012, è stato “general member” dell’ASME Mechanisms and Robotics Committee con cui continua a collaborare. E’ membro dell’ASME Barnett-Uzgiris Product Safety Design Award Selection Committee per il triennio 2012-2015. A decorrere dal 2007 è “observer” nell’IFToMM Technical Committee “Computational Kinematics” e, dal 2009, è membro dell’IFToMM Permanent Commission “Standardization of Terminology”.

2.2 Organizzazione di Congressi
Il Prof. Di Gregorio è stato coinvolto spesso nella revisione di articoli sottomessi per la presentazione a congressi ASME ed IEEE, è stato membro del comitato scientifico della “1st IASME/WSEAS International Conference on Advances in Mechanics and Mechatronics,” Udine, Italy, March 25-27, 2004, ed è stato nel comitato organizzatore del "22nd Interntional Symposium on Automation and Robotics in Construction", ISARC2005, Ferrara, Italy, September 11-14, 2005.
E’ stato, su invito, “co-organizer” del Symposium MECH-1 (Mechanism Analysis and Synthesis) della “31st Mechanisms and Robotics Conference (MECH)” tenuta nell’ambito dell’ASME IDETC/CIE 2007 (4-7/09/2007, Las Vegas, USA).
E’ stato, su invito, membro dell’International Steering Committee dell’ASME IDETC/CIE 2008 (3-6/08/2008, New York, USA) ed “organizer” del Symposium MR-1 (Mechanism Analysis and Synthesis) della “32nd Annual Mechanisms and Robotics Conference (MR)” tenuta nell’ambito dell’ASME IDETC/CIE 2008.
E’ stato, su invito, “Award Committee Chair” e membro dell’ “Organizing Committee” dell’ASME/IFToMM International Conference on Reconfigurable Mechanisms and Robots (ReMAR 2009, London, 22-24/06/2009).
E’ stato, su invito, “organizer” del Symposium MECH-8 (Mechanism Analysis and Synthesis) della “33rd Mechanisms and Robotics Conference (MECH)” tenuta nell’ambito dell’ASME IDETC/CIE 2009 (30/8-2/09/2009, San Diego, USA). Inoltre, per la stessa conferenza è stato membro dello “Award Committee”.
E’ stato membro dello “Award Committee” della “34th Mechanisms and Robotics Conference (MR)” tenuta nell’ambito dell’ASME IDETC/CIE 2010 (15-18/8/2010, Montreal, Quebec (Canada)).
E’ stato membro dello “Award Committee” della “35th Mechanisms and Robotics Conference (MECH)” tenuta nell’ambito dell’ASME IDETC/CIE 2011 (28-31/8/2011, Washington, DC (USA)).
E’ stato, su invito, “co-organizer” del Symposium MR-4 (Theoretical and Computational Kinematics (A.T. Yang Symposium)) della “36th Mechanisms and Robotics Conference (MR)” tenuta nell’ambito dell’ASME IDETC/CIE 2012 (12-15/08/2012, Chicago, IL (USA)). Inoltre, per la stessa conferenza è stato membro dello “Award Committee”.
E’ stato, su invito, “Award Committee Chair” e membro dello “Scientific Committee” di “The 2nd ASME/IEEE International Conference on Reconfigurable Mechanisms and Robots” (ReMAR 2012, Tianjin (China), 9-11/7/2012).

2.3 Progetti di ricerca, consulenze e collaborazioni
Il Prof. Di Gregorio ha partecipato, tutti gli anni dal 1994 ad oggi, a vari progetti di ricerca, 60% o FAR, di interesse locale, ed è stato responsabile dei seguenti progetti finanziati dall’Università di Ferrara:

1997 (ex grandi attrezzature - Dip. di Ingegneria dell’Univ. di Ferrara)
Titolo: Messa a punto di tecniche per l’identificazione dei sistemi meccanici tramite l’analisi delle vibrazioni
Responsabile: Di Gregorio Raffaele
Altri componenti del gruppo di ricerca: Bettocchi Roberto, Beghelli Sergio, Lazzarin Paolo, Spina Piero, Tovo Roberto, Fantuzzi Cesare

2009 (Fondo per le internazionalizzazioni – Start-up 2009)
Tema: Nuove architetture per robot paralleli sottoattuati
Partners stranieri: Universitat Politècnica de Catalunya (UPC, Barcellona (Spagna)), Institut de Robotica i Informatica Industrial (IRI-CSIC, Barcellona (Spagna))

Inoltre, ha partecipato ai seguenti progetti di ricerca cofinanziati dal MIUR:

1995 (40% - Unità locale di Bologna)
Titolo: Validazione dei meccanismi per l'automazione
Responsabile nazionale (MI): Ruggieri Guido
Responsabile locale (BO): Parenti Castelli Vincenzo
Altri componenti del gruppo di ricerca: Funaioli Ettore, Innocenti Carlo, Di Gregorio Raffaele

1996 (40% - Unità locale di Bologna)
Titolo: Caratterizzazione e validazione di meccanismi, dispositivi e sistemi di attuazione per l'automazione
Responsabile nazionale (BR): Magnani Pierluigi
Responsabile locale (BO): Parenti Castelli Vincenzo
Altri componenti del gruppo di ricerca: Funaioli Ettore, Innocenti Carlo, Di Gregorio Raffaele

1999 (Cofin. 99 - Unità locale di Bologna)
Titolo: Metodi e strumenti di progettazione per famiglie di robot per impieghi medicali. Progetto Metafore.
Responsabile nazionale (PD): Rossi Aldo
Responsabile locale (BO): Parenti Castelli Vincenzo
Altri componenti del gruppo di ricerca: Innocenti Carlo, Di Gregorio Raffaele, Carricato Marco

2001 (Cofin. 01 - Unità locale di Ferrara)
Titolo: Tecniche di identificazione di malfunzionamenti di sistemi meccanici basate sulla analisi del comportamento dinamico.
Responsabile nazionale (MI): Bachschmid Nicolò
Responsabile locale (FE): Dalpiaz Giorgio
Altri componenti del gruppo di ricerca: Di Gregorio Raffaele, Rivola Alessandro

2004 (Cofin. 04 - Unità locale di Ferrara)
Titolo: Modellazione dei sistemi meccanici per la diagnostica.
Responsabile nazionale (MI): Bachschmid Nicolò
Responsabile locale (FE): Dalpiaz Giorgio
Altri componenti del gruppo di ricerca: Di Gregorio Raffaele, Gardonio Paolo, Mucchi Emiliano, Fernandez del Rincon

Il Prof. Di Gregorio è stato consulente su varie tematiche di “Meccanica Applicata alle Macchine” della società BERCO S.p.A. di Copparo (FE) sia nella funzione di responsabile di contratti di consulenza del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Ferrara sia svolgendo attività professionale non continuativa autorizzata dal Rettore. Inoltre, ha partecipato dal 2005 alle attività del laboratorio regionale a rete di ricerca industriale LAV (Laboratorio di Acustica e Vibrazioni) e, dal 2010, partecipa a quelle del Laboratorio per la Meccanica Avanzata (MECH-LAV) del Tecnopolo di Ferrara.
Il Prof. Di Gregorio ha svolto attività in collaborazione con i seguenti enti:
- enti italiani: DIEM (Università di Bologna), DIIM (Università di Catania), IMAMOTER (CNR), Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna;
- enti esteri: Universitat Politècnica de Catalunya (UPC, Barcellona (Spagna)), Institut de Robotica i Informatica Industrial (IRI-CSIC, Barcellona (Spagna)), Oxford Orthopaedic Engineering Centre (Oxford University, UK), Department of Mechanical Engineering (University of Delaware, USA), Department of Mechanical Engineering (Texas A&M University, USA), Wentworth Institute of Technology (Boston, USA).


3. ATTIVITÀ DIDATTICHE E/O COLLEGATE ALLA DIDATTICA

Il Prof. Di Gregorio ha svolto attività didattiche presso l’Università di Ferrara, presso altre università italiane ed all’estero come viene riassunto nei sottoparagrafi che seguono. Inoltre, è membro del collegio dei docenti del “Dottorato in Scienze dell’Ingegneria” sin dalla sua istituzione, è stato membro del collegio dei docenti del “Dottorato Europeo in Acustica e Vibrazioni” ed è stato tutore di dottorandi dell’ Institut de Robotica i Informatica Industrial (IRI-CSIC, Barcellona (Spagna)) che hanno svolto un periodo di internato presso il Dipartimento di Ingegneria di Ferrara.
È membro della commissione per l’esame dei piani di studio degli studenti dei corsi di laurea/laurea magistrale dell’area dell’Ingegneria Industriale sin dalla sua istituzioni e, prima della sua istituzione, era il referente per l’esame dei piani di studio degli stessi corsi di studio.
È il referente per l’acquisto dei libri dell’area dell’Ingegneria Industriale.

3.1 Attività didattiche svolte presso l’Università di Ferrara
Il Prof. Di Gregorio, oltre all’attività didattica integrativa svolta nel periodo 1994-2002 in cui rivestiva il ruolo di “ricercatore universitario”, è stato ed è attualmente titolare dei seguenti corsi obbligatori:
- MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE (MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE-A) (6 CFU) L, tenuto dall’A.A. 1999/2000 in poi (13 anni) prima per il D.U. in Ingegneria Meccanica (fino all’A.A. 2000/01) e. poi, per la Laurea in Ingegneria Meccanica (dall’A.A. 2001/02 in poi);
- FONDAMENTI DI MECCANICA TECNICA (6 CFU) L, tenuto dall’A.A. 2002/03 all’A.A. 2010/11 (8 anni) per le Lauree dei Corsi di Studio dell’area dell’Ingegneria dell’Informazione;
- MECCANICA DELLE MACCHINE AUTOMATICHE (6 CFU) L, tenuto dall’A.A. 2003/04 all’A.A. 2010/11 (7 anni) per le Lauree dei Corsi di Studio dell’area dell’Ingegneria dell’Informazione;
- MECCANICA DEI ROBOT (6 CFU) LS/LM, tenuto dall’A.A. 2004/05 in poi (8 anni) sia come corso obbligatorio per l’indirizzo Automazione delle Lauree Specialistiche/Magistrali dei Corsi di Studio dell’area dell’Ingegneria dell’Informazione, che come corso a scelta per Lauree Specialistiche/Magistrali dei Corsi di Studio dell’area dell’Ingegneria Industriale;

3.2 Attività didattiche svolte presso altre Università italiane
Il Prof. Di Gregorio è stato titolare dei seguenti corsi, conferitegli per supplenza:
- MECCANICA DEGLI AZIONAMENTI (A.A. 2002/03) del corso di laurea in Ingegneria Meccatronica della Facoltà di Ingegneria (sede di Reggio Emilia) dell’Università di Modena e Reggio Emilia;
- MODELLAZIONE CINEMATICA E DINAMICA DELLE MACCHINE (A.A. 2003/04 ed A.A. 2004/05) del corso di laurea specialistica in Ingegneria Meccatronica della Facoltà di Ingegneria (sede di Reggio Emilia) dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

3.3 Attività didattiche svolte all’estero
Il Prof. Di Gregorio ha tenuto, su invito, due lectures nell’ambito della “2° EURON Winter School - Parallel Robots”, 25-30 marzo 2007, Benidorm (Spagna) (website: http://www.isa.umh.es/vr2/euron07/) (le EURON Winter Schools sono cicli di lezioni specialistiche su tematiche di punta nel campo della Robotica, sono rivolte a PhD Students europei e/o personale tecnico di alto livello proveniente dal mondo industriale, sono finanziate con fondi europei della rete di laboratori EURON (www.euron.org) e sono organizzate dal Virtual Reality and Robotics Lab. – VR2 – della Universidad Miguel Hernandez de Elche (Spagna)).
Inoltre, durante un periodo di permanenza (12-30 maggio 2010) come “visiting professor” presso Institut de Robotica i Informatica Industrial (IRI-CSIC, Barcellona (Spagna)), ha tenuto, su invito, un seminario dal titolo “Determination of Singularity Loci Properties in Fully-Parallel Manipulators Through Laplace Expansions”.



Ultimo Aggiornamento: 9/12/2012