PAOLA BASTIANONI
PROFESSORE ASSOCIATO (M-PSI/07)
Delegata per il coordinamento delle attività inerenti all'ambito della consulenza psicologica e al counselling
 
Afferenza: Dipartimento di Studi Umanistici
Presso: Sezione di Scienze umane
Via Paradiso 12
44121 - Ferrara
Contatti: paola.bastianoni@unife.it
3381005603 - Mobile
Ricevimento:

IL RICEVIMENTO E' ON LINE .

SI EFFETTUA IL  MERCOLEDI

DALLE 1815 ALLE 1930.

VA PRENOTATO VIA MAIL entro il LUNEDI precedente al mio indirizzo :

paola.bastianoni@unife.it

IL RICEVIMENTO PER I TIROCINANTI

SI EFFETTUA IL  VENERDI'  18.15 /1930

VA PRENOTATO VIA MAIL entro il LUNEDI precedente al mio indirizzo : paola.bastianoni@unife.it

 


 

Di seguito le informazioni : a) per la stesura della tesi; b) per il tirocinio

 

a) Informazioni per la stesura della tesi

1. LA RICERCA BIBLIOGRAFICA:

Una volta individuato un argomento è necessario procedere con la ricerca delle fonti avvalendosi dei  motori di ricerca:

-        Google libri

-        google scholar

-        pub med

-        J store

-        ERIC (https://eric.ed.gov/)

-        banche dati specialistiche:

https://www.apa.org/pubs/databases; https://www.apa.org/pubs/databases/psycarticles

Immettere nel motore di ricerca le parole di interesse e leggere le sintesi dei testi o degli articoli per individuare la pertinenza rispetto all’argomento prescelto. Salvare via via le fonti individuate.

2. COME PROCURARSI I TESTI: RIVOLGERSI ALLE BIBLIOTECHE IN VIA TELEMATICA.

http://sba.unife.it/it/tutti-servizi

NB: IN QUESTO LINK SONO DISPONIBILI TUTTE LE INDICAZIONI PER PROCEDERE ALLA

-        CONSULTAZIONE INTERNA DEI TESTI.

-        PRESTITI BIBLIOTECARI

-        PRESTITI INTERBIBLIOTECARI

-        RICHIESTA DI ARTICOLI, LIBRI O PARTI DI LIBRO.

-        IL SISTEMA OPEN VPN

CONSULTARE ALTRE RISORSE ELETTRONICHE: http://sba.unife.it/it

 

3. REGOLE PER L’IMPAGINAZIONE:

-        http://www.unife.it/letterefilosofia/filo.edu/laurearsi/quali-sono-i-criteri-per-la-corretta-stesura-della-tesi-di-laurea

 

4. COME IMPOSTARE LA BIBLIOGRAFIA IN STILE APA

-        https://www.scribbr.it/stile-apa/riferimenti-bibliografici-seguendo-le-regole-apa/

b)INFORMAZIONI SUL TIROCINIO CURRICULARE

 

Il tirocinio è riconosciuto interamente a chi svolge o ha svolto il servizio civile. E' solo necessaria una relazione compilata con le stesse caratteristiche di quella richiesta a fine tirocinio, (guardare il sito del tirocinio per tutte le informazioni ).

Il tirocinio curricolare per il corso di laurea in scienze filosofiche e dell’educazione (L-19), consiste nell’espletamento di 12 CFU complessivi così ripartiti:

3 CFU (15 ore) – abilità informatiche

2 CFU (50 ore) – attività seminariali

7 CFU (175 ore) - esperienza sul campo

Informazioni utili e linee guida per il tirocinio:

Le attività seminariali sono propedeutiche al tirocinio sul campo che può essere avviato solo a seguito della conclusione della formazione di 50 ore

Il tirocinio sul campo (175 ore, 7 CFU):

-     Identificare l’area educativa di interesse

-    Individuare un ente e prendere contatto con il tutor della struttura per fissare un incontro conoscitivo in cui verificare che i requisiti di idoneità siano soddisfatti (Criteri di selezione enti: http://www.unife.it/letterefilosofia/filo.edu/studiare/tirocinio-formativo/criteri-che-devono-rispettare-gli-enti-nuovi-e-vecchi-che-accolgono-gli-studenti-che-si-volgiono-laureare-nella-classe-19-di-scienze-dell2019educazione-e-della-formazione);

-  Attivare la procedura per la stipula della convenzione dell’Ente con Unife e definire la strutturazione del progetto formativo (http://www.unife.it/it/x-te/tirocini/tirocini-curricolari); in caso di necessità rivolgersi alla dott.ssa Chiara Camisani   chiara.camisani@unife.it   (ufficio Placement-tirocini curriculari), oppure allo sportello telefonico nei seguenti giorni e orari 0532 29 3398: mar e giov-11,00-12,00; mer :14-15,00.

NB: gli studenti che svolgono il tirocinio presso specifici enti (Centro Donna Giustizia, SOS dislessia, Viale K e Cooperativa 81) e con docenti universitari del Dipartimento per tirocini di ricerca non devono attivare una convenzione, ma adoperarsi per la compilazione del modulo unico

Link utili: modulistica, procedure e approfondimenti (http://www.unife.it/letterefilosofia/filo.edu/studiare/tirocinio-formativo/modulistica/classe-19-scienze-delleducazione-e-della-formazione)

-    Partecipare ai due incontri obbligatori  con la tutor di riferimento per il monitoraggio e la verifica del tirocinio  ( controllare alla voce Ricevimento la home page della prof.ssa Bastianoni ) quando lo studente matura 30 ore e 50 ore circa dall’avvio del tirocinio, portando a ricevimento il quaderno su cui sono annotate  le osservazioni(http://www.unife.it/letterefilosofia/filo.edu/studiare/tirocinio-formativo/modulistica/classe-19-scienze-delleducazione-e-della-formazione)

- Al termine del tirocinio e per la valutazione complessiva del percorso è necessario elaborare la relazione finale(http://www.unife.it/letterefilosofia/filo.edu/studiare/tirocinio-formativo/modulistica/classe-19-scienze-delleducazione-e-della-formazione) da far pervenire al referente (via e-mail), congiuntamente ai seguenti moduli (da far pervenire massimo una settimana prima dall’iscrizione all’appello):

 

1) mail con voto della prof.ssa Bastianoni

2) attestato di idoneità delle abilità informatiche (in seguito al superamento dell’esame)

3) modulo valutazione tirocinio da parte del tutor aziendale (si veda il modulo)

4) modulo valutazione del tirocinio da parte dello studente (si veda il modulo)

- NB: non occorre presentarsi in data d'appello; il voto verrà registrato dalla  docente on-line.

- NB: è a cura dello studente annotare nell’apposito modulo delle presenze (http://www.unife.it/letterefilosofia/filo.edu/studiare/tirocinio-formativo/modulistica/classe-19-scienze-delleducazione-e-della-formazione) le ore svolte di tirocinio sul campo e al termine del percorso vanno controfirmate dal Tutor di riferimento assegnato nella struttura in cui svolge il tirocinio.

 

Progettazione di un'attività educativa durante il tirocinio

Durante i ricevimenti è necessario progettare (e poi documentare nel corso del tirocinio compilando il quaderno delle osservazioni) una attività svolta dal tirocinante; l’attività documentata dovrà essere descritta nella relazione finale e sarà oggetto di valutazione insieme alle note osservative.  L’attività progettata dal tirocinante in accordo al referente e il tutor aziendale deve essere strutturata ipotizzando:

a)    finalità e scopi educativi specifici

b)    metodologia e target di riferimento

c)    risultati attesi e risultati ottenuti/osservati

 

175 ore sul campo nei casi di:

-     servizio civile: è necessario produrre solo la relazione finale (se è gia’ stato svolto), altrimenti se è in corso di svolgimento è necessario anche compilare le proprie note osservative sul quaderno e svolgere i regolari incontri di verifica; in questi casi non è necessario attivare una convenzione.

-     lavoratori in contesti educativi: sono chiamati a elaborare la documentazione (attraverso video da vedere a ricevimento su un’attività progettata con il referente, e comunque diversa da quella che si svolge solitamente); non serve l’accreditamento della struttura;