Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Elements of quantum field theory

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi: Ci si propone di introdurre il principale strumento teorico per lo studio delle particelle elementari: la teoria dei campi relativistica. Lo studente dovrebbe essere in grado di formulare esplicitamente un modello lagrangiano, quantizzarlo ed utilizzarlo per il calcolo dei processi di scattering piu' elementari. Queste tecniche sono illustrate nell'ambito dell'elettrodinamica relativistica nel quale sono forniti gli elementi per il calcolo delle ampiezze di scattering e sono illustrate le principali problematiche relative ad aspetti teorici piu' avanzati: rinormalizzazione e teoria perturbativa agli ordini superiori
Prerequisiti: Si assume una buona conoscenza della meccanica analitica e della meccanica quantistica. In particolare: formulazione lagrangiana della meccanica classica, equazione di Schroedinger, modelli esattamente solubili (propagazione di pacchetti d'onda, oscillatore armonico), teoria delle perturbazioni indipendente e dipendente dal tempo.
Contenuti: Formulazione lagrangiana per sistemi con un numero infinito di gradi di liberta': teorie dei campi, equazioni dei campi e teorema di Noether.
Cenni di teoria del gruppo di Poincare' e sue rapprezentazioni.
Quantizzazione delle rappresentazioni: scalare (Klein Gordon), spinoriale (Dirac) e vettoriale (potenziale elettromagnetico)'.
Teorie interagenti: matrice di evoluzione, teorema di Vick, formule di riduzione e matrice S.
Formulazione di tipo path integral per le teorie di campo. Approccio di Faaddev Popov alla quantizzazione di teorie di gauge. Quantiizzazione covariante del potenziale vettore e rimozione dei gradi di liberta' ridondanti.
Calcoli elementari (al prim'ordine della teoria perturbativa) di processi di scattering in elettrodinamica: compton scattering, bhabha scattering, produzione di coppie di fotoni.
Correzioni radiative al processo di scattering di un elettrone su un campo classico: rinormalizzazione e trattazione delle divergenze soffici e collineari.
Riferimenti bibliografici/Testi: Peskin and Schroeder
An introduction to quantum field theory

Ramond
Field Theory a Modern Primer

Itzikson and Zuber
Quantum Field Theory

Weinberg
The Quantum Theory of Fields
Modalita' Didattica:
Lezioni teoriche/esercitazioni.
Tipo di Esame:
Esame scritto/orale.
Crediti Formativi:
6
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2014
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
http://www.unife.it/scienze/lm.physics/teaching/elements-of-quantum-field-theory
Corsi di laurea:
FISICA

Quantum mechanics

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi: Presentare le applicazioni piu' importanti della meccanica quantistica non relativistica.
Prerequisiti: Il corso di elementi della meccanica quantistica del terzo anno della Laurea Triennale.
Contenuti: Simmetrie discrete.
Limite semiclassico (WKB).
Operatori tensoriali.
Teoria delle perturbazioni dipendenti e indipendenti dal tempo. Applicazioni.
Particelle identiche.
Metodi variazionali.
Propagatori e formulazione di Feynman.
Meccanica quantistica in campo elettromagnetico.
Riferimenti bibliografici/Testi: J.J. Sakurai Meccanica quantistica moderna;
D.J.Griffiths, Introduction to quantum mechanics;
Modalita' Didattica:
Lezioni teoriche ed esercitazioni
Tipo di Esame:
Esame scritto e orale
Crediti Formativi:
6
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2014
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
http://www.unife.it/scienze/lm.physics/teaching/quantum-mechanics
Corsi di laurea:
FISICA

Meccanica quantistica

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi: Presentare le applicazioni piu' importanti della meccanica quantistica non relativistica.
Prerequisiti: Il corso di elementi della meccanica quantistica del terzo anno della Laurea Triennale.
Contenuti: Simmetrie discrete.
Limite semiclassico (WKB).
Operatori tensoriali.
Teoria delle perturbazioni dipendenti e indipendenti dal tempo. Applicazioni.
Particelle identiche.
Metodi variazionali.
Propagatori e formulazione di Feynman.
Meccanica quantistica in campo elettromagnetico.
Riferimenti bibliografici/Testi: J.J. Sakurai Meccanica quantistica moderna;
D.J.Griffiths, Introduction to quantum mechanics;
Modalita' Didattica:
Lezioni teoriche ed esercitazioni
Tipo di Esame:
Esame scritto e orale
Crediti Formativi:
6
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2013
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
Indirizzo web mancante
Corsi di laurea:
MATEMATICA

Teoria dei campi (modulo: Introduzione alla teoria dei campi)

Modulo Generico

Obiettivi formativi: Rendere lo studente in grado di leggere un moderno articolo di fisica delle particelle elementari
Prerequisiti: Il corso Introduzione alla teoria dei campi
Contenuti: Gruppi di Lie. Equazione di Dirac. Grafici di Feynman. Q.E.D. Rinormalizzazione. Cenni di QCD. Le interazioni elettrodeboli e il modello standard.
Riferimenti bibliografici/Testi: H.Georgi Lie Algebras in particle physics
J. Bjorken and S. Drell Rel. quantum mechanics
F. Mandl and G. Shaw Quantum field theory
E. Abers and B.W. Lee Gauge theories
Modalita' Didattica:
Lezioni teoriche/esercitazioni.
Tipo di Esame:
Esame scritto/orale.
Crediti Formativi:
12
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2011
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
http://www.unife.it/scienze/lm.fisica/insegnamenti/teoria-dei-campi
Corsi di laurea:
FISICA

Introduzione alla teoria dei campi

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi: Rendere lo studente in grado di leggere un moderno articolo di fisica delle particelle elementari
Prerequisiti: Il corso Introduzione alla teoria dei campi
Contenuti: Gruppi di Lie. Equazione di Dirac. Grafici di Feynman. Q.E.D. Rinormalizzazione. Cenni di QCD. Le interazioni elettrodeboli e il modello standard.
Riferimenti bibliografici/Testi: H.Georgi Lie Algebras in particle physics
J. Bjorken and S. Drell Rel. quantum mechanics
F. Mandl and G. Shaw Quantum field theory
E. Abers and B.W. Lee Gauge theories
Modalita' Didattica:
Lezioni teoriche/esercitazioni.
Tipo di Esame:
Esame scritto/orale.
Crediti Formativi:
6
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2010
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
http://www.unife.it/scienze/lm.fisica/insegnamenti/introduzione-teoria-campi/
Corsi di laurea:
FISICA

Studio di funzioni di interesse fisico

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi: SCOPO DEL CORSO E' FORNIRE AGLI STUDENTI DEL SECONDO ANNO DI FISICA,LE CONOSCENZE FONDAMENTALI ALLA COMPRENSIONE DELLE MODERNE TEORIE FISICHE:
ANALISI COMPLESSA,
SPAZI VETTORIALI,SPAZI NORMATI,SPAZI DI HILBERT, SERIE E TRASFORMATE DI FOURIER; DISTRIBUZIONI
Prerequisiti: ALGEBRA DI BASE, CALCOLO DIFFERENZIALE,
CALCOLO INTEGRALE, FUNZIONI A PIU' VARIABILI,
CALCOLO INTEGRALE MULTIDIMENSIONALE
Contenuti: Analisi complessa: funzioni analitiche, classificazione delle singolarita',
teorema fondamentale di Cauchy, teorema dei residui
Strutture algebriche, Spazi Vettoriali, Operatori su Spazi Vettoriali, Algebra di Operatori
Spazi metrici, Spazi Normati,
Spazi di Hilbert, Spazi di funzioni L1 e L2.
Serie e successioni, Serie e trasformate di Fourier
Operatori e Funzionali negli spazi di Hilbert, Distribuzioni.
Riferimenti bibliografici/Testi: Carlo Bernardini, Orlando Ragnisco, Paolo Maria Santini; Metodi Matematici della Fisica;
A.N. kolmogorov e S.V Fonin Elementi diteoria delle funzioni e di analisi funzionale MIR Mosca 1980
Onofri Teoria degli operatori lineari Ed. Zara 1984
Fano Metodi matematici della meccanica quantistica Zanichelli 1967
F. G. TRICOMI: Istituzione di Analisi Superiore (metodi matematici della fisica), Cedam, Padova, 1964.

Modalita' Didattica:
Lezioni teoriche/esercitazioni.
Tipo di Esame:
Esame scritto/orale.
Crediti Formativi:
6
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2009
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
Indirizzo web mancante
Corsi di laurea:
FISICA ED ASTROFISICA