MARTA BONDANELLI
Nata a Ferrara il 04.10.62.
1989: Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Ferrara (110/110 e lode)
1994: Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Ricambio, Università di Ferrara (50/50 e lode)
2002: Specializzazione in Patologia Clinica, Università di Ferrara (50/50 e lode)
Titolare di borse di studio per ricerche scientifiche nei periodi 22.03.93 – 21.03.94, 10.11.94 – 09.09.95 e 01.11.96 - 30.04.97.
Dopo la Laurea ha frequentato dapprima l’Istituto di Clinica Medica Generale (1989-1990) e poi, dal gennaio 1991, la Sezione di Endocrinologia dell'Università di Ferrara - Arcispedale S.Anna di Ferrara in qualità di medico Specializzando, Frequentatore Volontario o Borsista.
Nel corso dell'anno accademico 1990-91 ha frequentato inoltre il Laboratorio di Neuroendocrinologia dell'Istituto di Clinica Ostetrica e Ginecologica dell'Università degli Studi di Modena, diretta dal prof. A. R. Genazzani.
Dirigente medico incaricato presso la Sezione di Endocrinologia dell’Azienda Ospedaliera di Ferrara nel 1996 per 5 mesi e nel 1999 per 7 mesi.
Da febbraio 2000 è Ricercatore Universitario, settore scientifico disciplinare Med 13 (Endocrinologia) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Ferrara, confermato nel 2003.
Ha la qualifica assistenziale di Dirigente Medico di I° livello, a tempo pieno, presso la Sezione di Endocrinologia Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara dal 1° Aprile 2000.

Attività didattica:
Docente presso i Corsi di Laurea dell’Università di Ferrara:
- Co-titolare dell’insegnamento di Endocrinologia e Malattie del Ricambio nel corso integrato di Malattie dell’Apparato Digerente e Malattie del Sistema Endocrino e del Metabolismo al 4° anno del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, a partire dall’anno accademico 2002-03 al 2001-12, poi nel 2012-13 co-titolare del modulo di Endocrinologia nell’insegnamento di Malattie dell’apparato endocrino-renale e gastrointestinale del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia.
- Co-titolare dell’insegnamento di Basi Molecolari delle patologie Endocrine al 4° anno del corso di Laurea in Medicina e Chirurgia nell’anno accademico 2012-13.
- Titolare dell’insegnamento di Endocrinologia, nel corso integrato di Ginecologia, Endocrinologia ed Ostetricia, al 3° anno del Corso di Laurea per Ostetrico/a, dall’anno accademico 2002-03 all'anno 2012-13, poi del modulo di Endocrinologia (1 CFU) dall'anno accademico 2011-12 ad oggi nell’insegnamento di Scienze Ostetriche Ginecologiche, al 1° anno del corso di Laurea in Ostetricia.
- Titolare dell’insegnamento di Endocrinologia nel corso integrato di Patologia speciale Odontostomatologica ed Endocrinologia, dall’anno accademico 2003-04 al 2010-11, poi dal 2011-12 ad oggi del corso di Endocrinologia (3 CFU) nel corso integrato di Scienze Mediche I, al 3° anno di corso in Odontoiatria e Protesi Dentale
- Titolare del modulo di Endocrinologia nel corso integrato di Medicina e Chirurgia Generale, al 2° anno del corso di Laurea in Igiene Dentale, dall’anno accademico 2003-04 fino al 2011-12
- Titolare del modulo di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo nel corso integrato di Biochimica al 2°anno del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia; nonché di Endocrinologia nel corso di Fisiologia al 3°anno del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia; a partire dall’anno accademico 2002-03, fino ad esaurimento dei corsi (2009-10 e 2010-11).
- Titolare del modulo di Fisiopatologia del Ricambio (1 CFU) nell’insegnamento di Fisiologia, fisiopatologia e patologia generale, al 1° anno del corso di Laurea in Dietistica dal 2011-12 ad oggi.

Docente presso le Scuole di Specializzazione della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Ferrara, con i seguenti incarichi di insegnamento:
- Fisiopatologia Endocrina, presso la Scuola di Specializzazione in Neurologia dal 1999 ad oggi.
- Cronobiologia (dal 2000 ad oggi), Fisiopatologia Malattie del Ricambio II (dal 2001 ad oggi), Diabetologia I (dal 2002 ad oggi), presso la Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Ricambio. E’ inoltre tutore di Medici in Formazione Specialistica presso la Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Ricambio.
- Endocrinologia, presso la scuola di Specializzazione in Neurochirurgia dal 2010 al 2012

Docente, a partire dal 2002, presso il Dottorato di Ricerca dapprima in Scienze Biomediche ed Endocrinologiche (2002-2003), poi in Scienze Biomediche, Endocrinologiche e Neurofisiologiche, poi in Scienze Biomediche (2008-12) e dal 2013 in SCIENZE BIOMEDICHE E BIOTECNOLOGICHE, Università di Ferrara.

Tutore per il tirocinio pratico valutativo per l’esame di stato abilitante alla professione di Medico-Chirurgo, dal 2004.

Principali campi di interesse:
Ricerche cliniche e translazionali nel campo delle neoplasie endocrine (carcinomi differenziati della tiroide, carcinoma midollare della tiroide, tumori del surrene, feocromocitoma, adenomi ipofisari e tumori neuroendocrini). Ruolo dei recettori della somatostatina sulle neoplasie endocrine
Fisiopatologia del sistema simpato-adrenomidollare nell’uomo.
Controllo neuroendocrino della funzione ipofisaria e surrenalica.
Fisiopatologia e clinica dell’asse GH-IGF-I negli adulti e negli anziani, e nelle condizioni di eccesso (acromegalia) e di carenza di GH. Sistema GH-IGF-I e sistema cardiovascolare.
Patologie cerebrali acquisite e funzione ipofisaria.

Produzione scientifica: 56 articoli per extenso (11 review) pubblicati su riviste internazionali recensite ISI, con fattore di impatto [IF totale =208,45, IF medio= 3,722 (JCR 2012)] e H-index pari a 18; altri 3 articoli per extenso su riviste internazionali ed 1 su riviste nazionali; 4 capitoli di libro, 18 monografie su atti di congressi; 3 pubblicazioni su CD-Rom; numerosi (>150) riassunti di comunicazioni a convegni internazionali e nazionali
Ha partecipato a diversi progetti cofinanziati dal Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica ed è stato responsabile scientifico di UO del progetto PRIN 2006 “Recettori della somatostatina nelle neoplasie neuroendocrine: caratterizzazione biologica e funzionale e correlazioni cliniche”.

Altre attività scientifiche:
Membro della Società Italiana di Endocrinologia (SIE) dal 1998.
Membro della Commissione Aggiornamento SIE negli anni 2010-11.
Ha partecipato a numerosi convegni e corsi post-specialistici in Italia ed all’estero.
E’ stata relatore su invito a convegni Nazionali.
Ha partecipato alla organizzazione scientifica di eventi formativi ECM.
E’revisore per riviste scientifiche internazionali.

Attività assistenziale
Svolge attività clinica presso la Sezione di Endocrinologia, Dipartimento delle Medicine Specialistiche, Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara, effettuando servizio, per utenti esterni ed interni, presso l’ambulatorio visite generale e dedicato (ambulatorio per le patologie ipofisarie, per i tumori neuroendocrini, per le patologie tiroidee in gravidanza e per il cancro della tiroide), presso il DH e la degenza.

Ferrara 28.09.2013
Marta Bondanelli