Laureato in Architettura presso la Facoltà di Architettura di Firenze è Professore Ordinario di Tecnologia dell’Architettura dal 1987.
Dal 1970 al 1975 ha prestato collaborazione in materia urbanistica all’interno del Comune di Bologna. Dal 1973 al 1977 è stato Professore Incaricato di “Materiali speciali da costruzione” presso la Facoltà di Architettura di Firenze e dal 1978 di “Tecnologia dell’Architettura”, materia sulla quale diviene Professore Associato nel 1980.
Nel 1990, anno di costituzione, viene chiamato dalla Facoltà di Architettura di Ferrara dove attualmente insegna Tecnologia dell’Architettura.
Presidente dell’Ordine degli Architetti dell’Emilia Romagna dal 1975 al 1990.
Durante il periodo 1976-80 è consulente della Regione dal 1980 al 1991.
Dal 1980 è membro del Comitato Tecnico Consultivo del SAIE - Salone Internazionale dell’Industrializzazione Edilizia.
Responsabile scientifico di settore e coordinatore del quarto volume “Procedure ed aspetti professionali”dell’opera “Progettazione edilizia” pubblicato dalla Editrice Hoepli di Milano.
Autore di numerose pubblicazioni su stampa specializzata sui temi della normativa tecnica, del rapporto tra tecnologie e processo, tra evoluzione delle tecniche e stimoli all’innovazione del prodotto, tra prodotti e tecniche e nuove procedure di verifica e controllo, tra strumenti evoluti di programmazione delle lavorazioni e prodotti di nuova ideazione in grado di facilitare e sveltire le fasi costruttive, del rapporto nella progettazione edilizia tra fasi e operatori tecnici, all’interno di un quadro procedurale.
Ha collaborato e diretto numerose ricerche riguardanti le tematiche dell’innovazione tecnologica, dell’evoluzione degli strumenti e delle metodologie di progettazione.
Membro Effettivo, dal 1999 al 2000, in qualità di rappresentante italiano, del Comitato Consultativo per la Formazione nel Campo dell’Architettura istituito, con decisione del consiglio delle Comunità Europee presso la Commissione della Comunità Economica Europea e Bruxelles.
Dal 2000 è Coordinatore del Corso di Dottorato di Ricerca in Tecnologia dell’Architettura presso l’Università di Ferrara e con sede consorziata con l’Università IUAV di Venezia e l’Università degli Studi di Bologna - Facoltà di Architettura “Aldo Rossi” sede di Cesena (DAPT).
Membro del Consiglio di Ricerca, del Consiglio d’Amministrazione e del Senato Accademico dell’Università di Ferrara dal 1997 al 2000. Preside della Facoltà di Architettura di Ferrara dal 2000 al 2006.