Giovanni De Cristofaro è nato a Brescia il 7 settembre 1971.
Dopo aver conseguito, nel 1989, la maturità classica presso il liceo “Barbarigo” di Padova con la votazione di 60/60, si è iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara.
Ottenuta la laurea in giurisprudenza il 16 marzo 1995 con la votazione di 110 e lode, discutendo con i professori Maria Vita De Giorgi e Giorgio Cian una tesi dal titolo “Le condizioni generali di contratto nel diritto tedesco e italiano alla luce della direttiva 93/13/CEE”, Giovanni De Cristofaro ha iniziato a Ferrara un’attività di collaborazione scientifica e didattica nell’ambito del settore civilistico della Facoltà di Giurisprudenza, in particolare con il prof. Cian, dedicandosi specialmente all’approfondimento delle problematiche relative ai rapporti obbligatori, al contratto e alla responsabilità civile.
Nel novembre del 1998 ha partecipato, con esito vittorioso, ad un concorso per un posto di ricercatore nel raggruppamento N01X-Diritto Privato, sempre bandito dalla Facoltà di Giurisprudenza di Ferrara, presso la quale è entrato in servizio il 1° gennaio 1999.
Nel febbraio del 2001 ha partecipato al concorso per un posto di Professore Associato del settore scientifico-disciplinare N01X-Diritto Privato bandito dalla Facoltà di Economia dell’Università di Ferrara con D.R. 5 luglio 2000, n. 131, e nell’ambito della relativa procedura di valutazione comparativa è stato riconosciuto pienamente “idoneo” dalla Commissione giudicatrice. Con delibera adottata all’unanimità dal Consiglio di Facoltà il 13 giugno 2001, è stato poi chiamato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara, presso la quale ha preso servizio in qualità di Professore Associato di Diritto Privato il 1° settembre 2001.
Nel 2005 Giovanni De Cristofaro ha partecipato al concorso per un posto di Professore Ordinario del settore scientifico-disciplinare IUS/01-Diritto Privato bandito dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara con D.R. del 14 ottobre 2004, e nell’ambito della relativa procedura di valutazione comparativa è stato riconosciuto pienamente “idoneo” dalla Commissione giudicatrice. Con delibera adottata all’unanimità dal Consiglio di Facoltà, è stato successivamente chiamato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara, presso la quale ha preso servizio in qualità di Professore Straordinario di Diritto Privato il 1° marzo 2006.

Per quanto riguarda l’attività didattica, già negli anni accademici 1999/2000 e 2000/2001 Giovanni De Cristofaro è stato - presso la Facoltà di Giurisprudenza di Ferrara - titolare del corso di Nozioni giuridiche fondamentali, insegnamento fondamentale impartito nel primo anno del corso di laurea in Giurisprudenza.
Nell’anno accademico 2001/2002 è stato titolare - nella Facoltà di Giurisprudenza di Ferrara - del corso di Istituzioni di diritto privato I, insegnamento obbligatorio (10 crediti) del primo anno del corso di laurea in Scienze Giuridiche, nonché del corso di Diritto privato, insegnamento obbligatorio (10 crediti) del primo anno dei corsi di laurea triennale in Scienze dei Servizi Giuridici.
Dall’anno accademico 2003/2004 è altresì stato docente di Diritto dei consumatori, insegnamento opzionale (5 crediti) impartito, sempre nella Facoltà di Giurisprudenza di Ferrara, nell’ambito del corso di laurea in Scienze Giuridiche.
Negli anni accademici 2006/2007 e 2007/2008 è stato titolare dei seguenti corsi presso la Facoltà di Giurisprudenza di Ferrara:
- Istituzioni di diritto privato (12 crediti), insegnamento obbligatorio del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza (sede di Ferrara)
- Diritto Privato (10 crediti), insegnamento obbligatorio dei corsi di laurea in Scienze dei servizi giuridici (sede di ferrara)
- Diritto dei consumatori (6 crediti), insegnamento opzionale del corso di laurea magistrale in giurisprudenza (sede di ferrara)
- Diritto civile II (9 crediti), insegnamento obbligatorio del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza (sede di Rovigo).
Nell'anno accademico 2008/2009 è titolare dei seguenti corsi presso la Facoltà di Giurisprudenza di Ferrara:
- Istituzioni di diritto privato (12 crediti), insegnamento obbligatorio del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza (sede di Ferrara)
- Diritto dei consumatori (6 crediti), insegnamento opzionale del corso di laurea magistrale in giurisprudenza (sede di Ferrara)
- Diritto civile II (9 crediti), insegnamento obbligatorio del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza (sede di Rovigo).

Nei successivi anni accademici ha svolto continuativamente attività didattica, tenendo una pluralità di corsi in area privatistica sia nell'ambito dei corsi di laurea attivati presso la sede ferrarese del Dipartimento di Giurisprudenza, sia nell'ambito del corso di laurea in Giurisprudenza attivato presso la sede rodigina del citato Dipartimento.

Negli anni accademici 2013/2014 e 2014/2015 è stato titolare dell'insegnamento di Istituzioni di diritto privato (9 crediti - insegnamento obbligatorio del primo anno del corso di laurea in Giurisprudenza e del Corso di laurea in Operatore dei Servizi Giuridici) e del corso di Diritto europeo dei contratti dei consumatori (6 crediti - insegnamento opzionale del corso di laurea in Giurisprudenza).

A partire dall'anno accademico 2015/2016, è titolare degli insegnamenti di Diritto civile I (famiglia e successioni - 6 crediti) e Diritto civile II (obbligazioni e contratti - 12 crediti) nell'ambito del corso di laurea in Giurisprudenza attivato presso l'Università di Ferrara.

Dal 1° novembre 2008 al 31 ottobre 2012 è stato Direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche dell'Università di Ferrara.

Dal 1° novembre 2012 è Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Ferrara.

Nel 2008 è stato accolto nel Comitato di direzione della Rivista "Studium iuris" (editore Cedam).
Dal 2012 è componente del Comitato di Direzione della Rivista "Le nuove leggi civili commentate" (editore Cedam).
Dal 2016 è componente del "Comitato editoriale" della rivista "La nuova giurisprudenza civile commentata" (editore Cedam)

Con il prof. Roberto Calvo e il prof. Alessandro Ciatti ha fondato e coordina la collana "Principi, regole e sistema. Biblioteca di diritto privato", creata nel 2006, editore Giappichelli di Torino (12 volumi pubblicati fra il 2006 e il 2014).

Dal 2014 è componente del Comitato di Direzione della Collana "Cultura giuridica e rapporti civili", pubblicata a cura dell'editore ESI di Napoli