CURRICULUM di: MANTOVANI Franco,
nato ad Argenta (FE) il 16 luglio 1949,
residente a FERRARA in via Bagaro, 38.
Dipartimento di Scienze della Terra, Università di Ferrara
Tel:+39 0532974740, Fax:+39 0532974767, e-mail:mnt@unife.it

-Laureato in Scienze Geologiche presso l'Università degli Studi di Ferrara.
-Diplomato in Geomorphological Survey and Applied Geomorphology using Aerial Photography and other Remote Sensing techniques presso l'International Institute for Aerial Survey and Earth Sciences (ITC) di Enschede-Olanda.
-Professore Associato a tempo pieno, prima alla Cattedra di Geografia fisica e successivamente a quella di Geomorfologia, presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali ( Corso di Laurea in Scienze Geologiche), dell'Università di Ferrara dal 14 Febbraio 1985.
-Professore Straordinario di Geomorfologia presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università di Ferrara dal 01.01.2005.
-Professore Ordinario di Geomorfologia presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università di Ferrara dal 01.01.2008.

ATTIVITA’ DIDATTICA: CARRIERA UNIVERSITARIA
-Titolare di un Assegno biennale di formazione scientifica e didattica per il Gruppo di materie Geomorfologia (art.6 del D.L. 1.10.73 n° 580, convertito con modificazioni nella Legge 30.11.n° 766), presso l'Istituto di Geologia dell'Università di Ferrara.
-Titolare di Assegno biennale di formazione scientifica e didattica per il Gruppo di materie Geomorfologia art.6 del D.L. 1.10.73 n° 580, convertito con modificazioni nella Legge 30.11.n° 766), presso l'Istituto di Geologia dell'Università di Modena.
-Professore incaricato esterno dell'insegnamento di Topografia e Cartografia presso l'Istituto di Geologia dell'Università di Ferrara.
-Professore incaricato esterno dell'insegnamento di Geografia Fisica presso l'Istituto di Geologia dell'Università di Ferrara.
-Professore Associato di Geomorfologia presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali ( Corso di Laurea in Scienze Geologiche), dell'Università di Ferrara.
-Componente del Collegio dei Docenti per il V Ciclo di Dottorato di Ricerca in Geologia Applicata (Consorzio fra le Università di Ferrara, Padova, Milano e Politecnico di Milano, sede amministrativa a Ferrara).
-Docente di Geomorfologia presso la Facoltà di Scienze, Corso di Laurea in Scienze Ambientali, dell'Università di Venezia, (incarico per affidamento).
-Docente di Fotointerpretazione al 26° Corso Superiore di Geografia Militare tenutosi all’Istituto Geografico Militare di Firenze.

ATTIVITA’ SCIENTIFICA SVOLTA ED IN ATTO A LIVELLO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE

Linee guida:

Landslides: mechanisms and hazards
Remote sensing in geomorphology
Neotectonics
Geomorphological mapping

-Componente del Gruppo Nazionale Geografia Fisica e Geomorfologia; Collaboratore della sezione Geomorfologia Applicata.
-Collaboratore con Ricercatori dell’ITC . International Institute for Aerospace Survey and Earth Sciences di Enschede (NL) nel campo del “ Landslide Hazard Zonation Mapping and the use of Remote Sensing Techniques.
-Membro of the European Centre on Geomorphological Hazard, GERG, Strasburgo.
-Research Staff Member del LMG, Landslide Mitigation Group, University of Meryland, Baltimore County ,USA http://www.landslidemitigationgroup.org
-Direttore di Rilevamento delle Formazioni Quaternarie nel Progetto GARG-PAT. F° Riva del Garda, sez.ni Riva del Garda, Brentonico e Tempesta.. Progetto CARG-Provincia Autonoma di Trento.
-Collabora con Ricercatori del Dipartment of Geological Sciences dellUCL- University College London , nel campo dell’Applied Geomorphology.
-Direttore di Rilevamento, unitamente al Prof. Mario Panizza, del F°Cortina per il Rilevamento delle Formazioni del Quaternario, a scala 1:50.000. Progetto CARG-Regione Veneto.
-Direttore di Rilevamento del F° Dobbiaco per il Rilevamento delle Formazioni del Quaternario, a scala 1:50.000. Progetto CARG-Provincia Autonoma di Bolzano.
-Responsabile scientifico per la parte italiana del Progetto LANDMOD, Landslide Modeling and Forecasting Utilizing remotely Sensed Data, finanziato dall’ASI, Agenzia Spaziale Italiana, Co-investigator nello stesso progetto finanziato, per la parte non italiana dalla NASA, National Aeronautics and Space Administration, USA. (1999-2001).
-Ricercatore nel Progetto: Analisi integrata del degrado ambientale e dei suoi effetti sulle variazioni climatiche mediante dati Landsat TM ed ERS 1-2 in Ethiopia, finanziato dall’ASI, Agenzia Spaziale Italiana (1999-2001).
-Direttore di Rilevamento per le Coperture Quaternarie e gli aspetti a carattere applicativo del F° Vico del Gargano, a scala 1:50.000. Progetto CARG- Regione Puglia.
-Coprdinatore scientifico (per la parte italiana) del Progetto: Landslide Modeling and Forecasting Utilizing Remotely Sensed Data- Radarsat (LANDMOD-Radarsat), NASA National Aeronautics and Space Administration, USA, NRA-99-OES-10 ed ASI Italian Space Agency contr: I/R/151/00 e I/R/071/01.
-Collaboratore del GSUEG Gruppo di Studio Università Emiliane per la Geomorfologia.
-Collaboratore in Unità Operative per ricerche di Neotettonica, P. F. del C.N.R..
-Responsabile scientifico dei Sottoprogetti: Fenomeni Franosi e Dinamica Fluviale del P. F. Conservazione del Suolo del C.N.R.
1981, Collaboratore alle ricerche della Sezione Sismotettonica del G. N. D.T..
-Ricercatore nel progetto della E.U.: The Temporal Occurrence and Forecasting Landslides in the European Community, (EPOCH).
-Co-investigator nel Progetto di Ricerca I.T.C. International Institute for Aerospace Survey and Earth Sciences: Formalizing Expert Opinion in Hazard Mapping.
-Ricercatore nel "Mediterranean Action Plan's Coastal Area Menagement Programme: The Albanian Coast; nell'ambito dell'attività del Priority Actions Programma (PAP).
-Ricercatore nell’ambito del Progetto MURST 40% dal Titolo: Catene montuose e pianure: geomorfologia strutturale ed evoluzione in Italia ed in aree mediterranee. U.O dell’Università di Modena.
-Member of the Executive Organizing Committee del DMIT’, an International Conference on Disaster Management and Information Technology , 22-24 September, UCL University College London, UK
-Contractor nel Progetto: RUNOUT- Major Risk from Rapid, Large-Volume Landslides in Europe: The design and testing of new techniques for Hazard Assessment and Mitigation. European Commission in the field of Environment and Climate.
-Responsabile scientifico e Coordinatore del progetto di ricerca finanziato dall'ASI Agenzia Spaziale Italiana: Applicazione contestuale di immagini Radar in banda L ed X e foto cosmiche per lo studio degli aspetti fisici ed antropici della fascia costiera del bacino dell'Adriatico.
-Titolare di incarico di Ricerca gratuito presso il CNR-IRPI ; Istituto di Ricerca per la protezione idrogeologica nei bacini dell’Italia Nord-orientale di Padova. Programmi di ricerca:
a) verifica e sperimentazione di idonee metodologie finalizzate alla Landslides Hazard Mapping;
b) studi sulla geomorfologia di aree in frana nelle zone montane nelle Alpi orientali

DOTTORATO DI RICERCA-Tutore in:

-Dottorato di Ricerca in Geologia Applicata,Consorzio fra le Università di Ferrara, Padova, Milano e Politecnico di Milano, sede amministrativa Università di Ferrara.
Ciclo V:” Studio dell’acquifero freatico nella zona costiera tra il Po di Volano e la foce del Reno, mediante prospezioni idrogeologiche, geoelettriche e remote sensing.
-Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra-Università di Ferrara.
Ciclo XVII.“ Analisi delle Wavelet Pocket e applicazione del sistema ENVI 3.5, per la definizione quantitativa della dinamica geomorfologia del territorio del delta del fiume Po (2003/06)
Ciclo XXII. "Rilevamento geomorfologico e gestione dati spaziali attraverso l'uso combinato hardware-software Open-Source per il controllo e la gestione del rischio geologico" (2007/2010).
Ciclo XXIV."Geomorfologia e Geodiversità della Sierra de Grazalema (Andalusia, Spagna)".(2008/2011)

PARTECIPAZIONE A CONGRESSI E CONVEGNI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI IN QUALITÀ DI RELATORE

-1977.International Conference on Geomorphological Mapping . Budapest, Hungary. October.
-1986.VII Int. Symp. on Remote Sensing for Res. Dev. and Env. Manag. ISPRS, Comm.VII. Enschede, The Netherland. August.
-1993.Third International Geomorphology Conference. Hamilton, Canada. August.
-1993.Workshop: Rapid Mass Movement and Climatic Variation During The Holocene, Mainz,(D)
-1997.A UK contribution to the IDNR sponsored by the Royal Society: Extreme Natural Disasters, Mitigating strategies for the 21st Century. London 11-12 Murch. Relazione presentata: MANTOVANI, F., PASUTO, A. & SILVANO, S.. (1997). The recurrence of natural disasters in the Alps and Padana Plain.
-1998.International Conference on, Dmit’98, International Conference on Disaster management and Information Technology. London - England , 22-24 September. (partecipazione in qualità di: Member of the Executive Organizing Committee and lead autor of the presentation).Relazione presentata: MANTOVANI, F., PASUTO, A., SILVANO, S., & TRASFORINI.,L.. The Tessina Landslide: an example of Natural Hazard in Italy.
-1999.EGS European Geophisical Society, 24th General Assembly, The Hague, The Netherlands 19-23 April.
-1999.International Symposium on : Engineering Geology, Hydrogeology, and Natural Disaster with Emphasis on Asia, Kathmandu, Nepal , September. 28-30: sponsorship IAEG, IUGS.

ALTRE ATTIVITÀ DI RICERCA, DIDATTICA ED INCARICHI UNIVERSITARI

-1999-2001, Componente della Commissione di Verifica del programma di Cartografia geologica e geotematica nell’ambito del Progetto 1-Zona Nord finanziato dalla Unione Europea, nella sua qualità di Esperto in Cartografia Geomorfologia.
-Esperto per la costituzione delle Commissioni di concorso per l’accesso alla dirigenza regionale della Regione Emilia Romagna, notifica marzo1995, prot.N. 5467.
-Componente del Comitato Consultivo per l’Ambiente naturale della Regione Emilia Romagna (art.33 L.R. n.11/1988 e successive modifiche).
-Membro del Consiglio della Ricerca dell'Università di Ferrara per il biennio 2005-07.
-Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra,Università di Ferrara.
-Coordinatore didattico/scientifico dell’attività internazionale del Master I° liv. Tecnologie di Monitoraggio Geologico-Ambientale presso la Facultad de Ciencias del Mar y Ambientales, Universitad de Cadiz (ES) 4-11 Giugno 2005) (A.A. 2004/05.
-Coordinatore del Progetto ERASMUS-SOCRATES della Comunità Europea per il Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Ferrara.
-Delegato di Facoltà di Scienze Matematiche,Fisiche e Naturali per le Attività Internazionali Didattiche dell’Università di Ferrara.
-Delegato del Rettore per la Mobilità Internazionale dell'Università di Ferrara,Istitutional Coordinator Progetto ERASMUS, dal 19 marzo 2008.
-Peer Reviewer for the NASA MDAP-MARS DATA ANALYSIS PROGRAM. December 8-11/2008, Baltimore MD, USA.
-Membro del "Tribunal de Doctorado de la Universidad de Cadiz(Spagna)" per la Tesi Dottorale del D./Da Camilo Ernesto Medina Mazariegos, intitolata "Modelos Numericos y Teledeteccion en el Lago de Izabal, Guatemala. 21 aprile 2009.
-Responsabile del Progetto di Laurea Magistrale Classe LM 74- Scienze e Tecnologie geologiche (DM 270/04), Doppio Titolo con l'Università di Cadice (Spagna)-(Progetto Cooperlink-MIUR A.F. 2009).
-Teaching Professor nell'Erasmus Intensive Program: Global Heritage and Sustainibility:Geological, Cultural and Historical. Universidad de Salamanca (Spain).2010-11-ES1-ERA10-22325.
-Componente della Commissione di Esperti per l'Area Scientifica: Scienze dell'Ambiente. 2010/11.Decreto Presidente del CNR prot.n°0074359 del 22 ottobre 2010.