Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Elenco degli insegnamenti tenuti dal docente nell'anno corrente o in quelli passati:


Strategia e auditing aziendale

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi:

Il corso si pone l'obiettivo di esplorare, approfondire e trasmettere i concetti, i metodi e gli strumenti per progettare e attuare le principali decisioni connesse alla gestione strategica del valore dell'impresa, e in particolare alla valutazione degli investimenti e del capitale economico dell'impresa, alle politiche di finanziamento e alla gestione del rischio operativo e finanziario.
In tale ambito saranno altresi approfondite le relazioni tra le decisioni appena evidenziate, la strategia e i sistemi direzionali aziendali.
Prerequisiti: Nessuno
Contenuti: 1) Introduzione. Valore, rischio strategia e impresa
2) Analisi, valutazione, gestione e controllo degli investimenti
a. Le metodologie fondate sull'attualizzazione dei flussi di cassa
b. Altre metodologie
c. Il costo del capitale
d. Analisi, valutazione, gestione e controllo delle opzioni reali.
e. Analisi, valutazione e gestione del rischio dell'investimento: Analisi di sensitivita e Simulazioni Montecarlo
3) Valutazione del capitale economico dell'impresa
a. Metodi di valutazione basati sui flussi e metodi patrimoniali
b. Metodi reddituali e finanziari
4) Strategia, Business Planning e valore dell'impresa
5) Politiche di finanziamento
a. Le teorie sulle politiche di finanziamento
b. Politiche di finanziamento e teorie aziendali
6) Analisi, valutazione e gestione dei rischi.
a. Rischio finanziario e Rischio di business: una lettura integrata nell'ambito della gestione strategica dell'impresa
b. La simulazione del rating: cenni
Riferimenti bibliografici/Testi: 1) R. Brealey, S. Myers, F. Allen, S. Sandri, Principi di Finanza Aziendale, McGrawHill, 2011, (capp. 7, 8, 9, 10, 11, 12)
2) G. Marzo, Management, Valutazioni, Incertezza. Un?analisi critica della teoria delle opzioni reali, CEDAM, 2005
3) G. Marzo e E. Scarpino, Sei suggerimenti per migliorare la valutazione dei progetti di investimento, ANDAF MAGAZINE 1/2013 (disponibile sul minisito dell?insegnamento)
4) G. Marzo, Investment Project Valuation from the Entity-Firm Perspective, http://papers.ssrn.com/sol3/papers.cfm?abstract_id=1710549
5) G. Marzo, Teorie aziendali e politiche finanziarie, Franco Angeli, 2012
6) Y. Biondi and G. Marzo, Decision Making Using Behavioral Finance for Capital Budgeting Valuation, in H. K. Baker and P. English (Eds.), Capital Budgeting Valuation: Financial Analysis for Today?s Investment Projects, John Wiley & Sons, Inc, 2011 (scaricabile da: http://papers.ssrn.com/sol3/papers.cfm?abstract_id=1700154)
7) Materiale disponibile sul sito dell''insegnamento
Modalita' Didattica:
Lezioni teoriche e studio di casi aziendali
Tipo di Esame:
Esame scritto.
Non sono previste prove parziali.
Le regole per il sostenimento dell''esame e per la determinazione della valutazione sono disponibili al seguente indirizzo: http://www.unife.it/economia/economia/insegnamenti/economia-aziendale-a-k/esame
Crediti Formativi:
7
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2013
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
http://www.unife.it/economia/lm.economia/strategia-e-auditing-aziendale
Corsi di laurea:
Economia, mercati e management

Economia aziendale

Cognomi A-K

Obiettivi formativi: Il corso si pone questi obiettivi generali:
a) comprensione del concetto di azienda e dei suoi diversi obiettivi e caratteristiche;
b) approfondimento degli strumenti di natura strategica e gestionale, volti alla salvaguardia degli equilibri e all'effettuazione di decisioni di breve e lungo termine;
c) analisi dei caratteri organizzativi e gestionali delle aziende, anche attraverso l'utilizzo dei concetti di "soggetto economico" e di "soggetto portatore di interessi" quali mezzi per interpretare in modo unitario e sistemico la vita economica e il comportamento delle aziende
Prerequisiti: Nessuno
Contenuti: I principali contenuti del corso sono:
1. Aziende e discipline economico aziendali. La tradizione economico aziendale italiana: profili introduttivi. L'azienda come oggetto di studio nell'economia aziendale. Il concetto d'azienda. La dinamica aziendale. I soggetti dell'azienda
2. Il sistema d'azienda. L'approccio sistemico all'economia dell'azienda: l'azienda come sistema sociale, aperto, finalizzato. I sotto-sistemi qualificanti l'unitario sistema aziendale. Il sistema della produzione. Il sistema delle relazioni azienda-ambiente. Il sistema del management. Il sistema delle informazioni
3. Il sistema delle operazioni aziendali. L'acquisizione del capitale monetario. L'impiego nei fattori produttivi. La trasformazione dei fattori in prodotto. La vendita dei prodotti.
4. I sistemi di management e la dinamica aziendale. Introduzione alla rappresentazione degli andamenti aziendali. Introduzione al controllo di gestione. Introduzione al controllo della qualita. Introduzione alle valutazioni del capitale economico. Introduzione alle strategie aziendali
5. L'economia dell'azienda e primi principi di rilevazione. Le condizioni di equilibrio economico duraturo nelle diverse classi di aziende. L'economicita. Il patrimonio. Fini istituzionali e obiettivi: i concetti di efficacia e di efficienza. Il sistema della rilevazione economico-contabile. La valutazione dell'economicita e il modello del bilancio d'esercizio.
6. Il costo di produzione: classificazioni e configurazioni. La relazione costi-volumi-risultati e la determinazione del punto di pareggio e il suo supporto al processo di decision making.

Riferimenti bibliografici/Testi: Testi consigliati per la preparazione all'esame:
1)Airoldi G., Brunetti G., Coda V., Corso di economia aziendale, Bologna, Il Mulino, 2005 (Capp. I, II, III, IV, V, VII, IX, X, XI, XII, XIV, XV, XVI, XVII)
2)Marchi L. (A cura di),Introduzione all'economia aziendale. Il sistema delle operazioni e le condizioni di equilibrio aziendale, Torino, Giappichelli, 2012.
3) Materiali disponibili sul minisito dell'insegnamento

Letture consigliate:
a) Bertini U., "Il sistema d'azienda. Schema di analisi", Torino, Giappichelli, 1990.
b) Brunetti G., Contabilita e bilancio d'esercizio, Milano, Etas, ultima edizione (2005)
Modalita' Didattica:
Lezione teoriche sugli elementi fondamentali del corso alternate ad esercitazioni pratiche sulla contabilita dei costi e la contabilita generale.
Tipo di Esame:
Esame scritto.
Non sono previste prove parziali.
Le regole per il sostenimento dell'esame e per la determinazione della valutazione sono disponibili al seguente indirizzo: http://www.unife.it/economia/lm.economia/insegnamenti/strategia-e-auditing-aziendale/modalita-desame
Crediti Formativi:
10
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2013
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
http://www.unife.it/economia/economia/economia-aziendale
Corsi di laurea:
ECONOMIA

Consulenza strategica

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi: L'obiettivo del corso e di fornire un inquadramento generale delle tematiche connesse alla strategia d'impresa e facilitare l'acquisizione di capacita di analisi strategica mediante lo studio di casi aziendali. In particolare gli obiettivi del corso sono i seguenti:
1) esaminare in modo dettagliato il ruolo della strategia competitiva e sociale per il successo dell'impresa;
2) integrare le conoscenze acquisite nei corsi precedenti mediante lo schema teorico dell'analisi strategica e dei problemi connessi all'implementazione della strategia;
3) sviluppare capacita di analisi e di problem solving mediante lo studio di casi aziendali, individualmente e in gruppo.
Prerequisiti: La partecipazione al corso richiede le conoscenze base di:
1) organizzazione
2) valutazioni economiche, valutazione d'impresa e metodologie quantitative di impresa
3) sistemi di controllo
Contenuti: - strategia competitiva, strategia sociale e valore economico
- il concetto di strategia competitiva e la sua evoluzione
- l'analisi di settore
- l'analisi dei concorrenti
- le risorse dell'impresa
- strategia, organizzazione e sistemi direzionali
- natura e fonti del vantaggio competitivo
- vantaggio di costo e vantaggio di differenziazione
Riferimenti bibliografici/Testi: Per studenti italiani:
R. Grant, L'analisi strategica per le decisioni aziendali, Il Mulino
T. Copeland, T. Koller, J. Murrin, Il valore dell'impresa. Strategie di valutazione e gestione, Il Sole 24 Ore Libri
Dispense, casi ed esercitazioni distribuite dal docente


For English speaking students:
R. Grant, Contemporary Strategy Analysis, Blackwell Publishing
T. Copeland, T. Koller, J. Murrin, Valuation, John Wiley & Sons Inc
Teaching materials, case studies and slides
Modalita' Didattica:
Lezioni teoriche/esercitazioni.
Tipo di Esame:
Esame scritto/orale.
Crediti Formativi:
4
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2006
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
Indirizzo web mancante
Corsi di laurea:
ECONOMIA AZIENDALE, MANAGEMENT E PROFESSIONI

Valutazione d'azienda

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi: Il corso si propone di fornire una panoramica generale e critica dei metodi utilizzabili per la valutazione di un'azienda. Attraverso l'impiego di casi aziendali ed esercitazioni il corso intende inoltre sviluppare familiarita con i concetti e le problematiche relative alla valutazione d'azienda, nonche stimolare l'acquisizione di capacita di analisi critica da parte dello studente. In particolare gli obiettivi del corso sono:
1) esaminare in modo dettagliato le motivazioni alla base della determinazione del valore di un'azienda e le metodologie impiegabili a tale scopo;
2) offrire una prospettiva critica delle varie metodologie impiegabili;
3) sviluppare capacita di analisi e di problem solving mediante lo studio di casi aziendali, individualmente e in gruppo.
Prerequisiti: La partecipazione al corso richiede le conoscenze base di:
1) ragioneria
2) strategia
3) finanza
Contenuti: 1 Perche valutare un'azienda
2 Valore e rischio
3 I metodi di valutazione:
3a metodi patrimoniali semplici e complessi
3b metodi reddituali
3c metodi finanziari
3d altri metodi
4 Performance aziendale e valore economico
Riferimenti bibliografici/Testi: Per studenti italiani:
L. Guatri, Trattato sulla valutazione delle aziende, EGEA
T. Copeland, T. Koller, J. Murrin, Il valore dell'impresa. Strategie di valutazione e gestione, Il Sole 24 Ore Libri
Dispense, casi ed esercitazioni distribuite dal docente

For English speaking students:
L. Guatri, Trattato sulla valutazione delle aziende, EGEA (for non-Italian speaking students an English translation of a previous edition is available, but it must be integrated with additional materials)
T. Copeland, T. Koller, J. Murrin, Valuation, John Wiley & Sons Inc
Teaching materials, case studies and slides.
Modalita' Didattica:
Lezioni teoriche/esercitazioni.
Tipo di Esame:
Esame scritto/orale.
Crediti Formativi:
3
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2006
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
Indirizzo web mancante
Corsi di laurea:
ECONOMIA AZIENDALE, MANAGEMENT E PROFESSIONI