TITOLO: Professore ordinario di diritto penale nell'Università di Ferrara

INSEGNAMENTI:

Diritto penale II

Diritto penale europeo


INCARICHI:

Coordinatore del Dottorato di ricerca in Diritto dell'Unione europea e ordinamenti nazionali, Università di Ferrara.

Direttore del Centro di Documentazione e Studi sulle Comunità Europee dell'Università di Ferrara (2003-2009).

Direttore del curriculum "Comparazione e diritto penale comunitario" nell'ambito del Corso di dottorato in "Comparazione giuridica e storico giuridica" dell'Università di Ferrara (2003-2011).

Coordinatore generale della "Scuola tematica congiunta" in "Comparazione penale e diritto europeo" finanziata dall'Università Italo Francese (2005-2010), che ingloba i corsi di dottorato in diritto penale delle Università di Ferrara, Firenze, Napoli II, Paris I (Panthéon-Sorbonne), Pisa, Poitiers.

Coordinatore del dottorato internazionale "Integrazione europea e diritto penale", 2006-2010 (Università partners: Ferrara, Firenze, La Rochelle, Napoli II, Paris I Panthéon-Sorbonne, Poitiers, Utrecht; Laboratoire d'accueil Collège de France).

Membro della Commissione ministeriale presso dell'Ufficio Legislativo del Ministero della Giustizia per l'attuazione del decreti legislativi in tema di depenalizzazione (d.lgs. 507/1999) e di competenza penale del giudice di pace (s.lgs. 274/2000).

Codirettore della Collana « Quaderni di diritto comparato, internazionale ed europeo », Milano Giuffrè editore.

Nel 1998, professore Erasmus all'Università di La Rochelle.

Nel 2001, professore Erasmus all'Università di Poitiers.

Nel 2002, professore Erasmus all'Università di Paris I (Panthéon-Sorbonne).

Nel 2004, professore invitato all'Università di Montpellier I.

Nel 2005, professore Erasmus all'Università di Paris I (Panthéon-Sorbonne).

Nel 2005, professore invitato all'Università di Montpellier I.

Nel 2006, professore invitato nell'Università di Poitiers

Nel 2006, professore invitato all'Università di Paris I (Panthéon-Sorbonne).

Nel 2010, professore invitato all'Università di La Rochelle.

Nel 2011, professore invitato all'Università di La Rochelle
Membro del Comité éditorial di Déviance et société

Corrispondant étranger della « Revue pénitentiaire et de droit pénal » e della « Revue de science criminelle et de droit pénal comparé ».

Nell'ambito della sua partecipazione a convegni, seminari ed attività di ricerca, si segnala:

Partecipazione al Programma comunitario Grotius in tema di "Cooperazione giudiziaria, sequestro, confisca: il problema dei diritti dei terzi e della spartizione e gestione dei patrimoni", diretto dal prof. Giovanni Fiandaca

Partecipazione in qualità di esperto per l'Italia al Programma comunitario Grotius sulla "Armonizzazione delle sanzioni penali in Europa", diretto dalla prof.ssa Mireille Delmas-Marty dell'Università di Parigi I (Panthéon- Sorbonne).

Partecipazione come coordinatore dell'unità di Ferrara a progetti Agis 2003 e 2004.

Partecipazione in qualità di docente a numerosi corsi di diritto penale alimentare e ambientale organizzati dal Ministero italiano dell'Agricoltura, dal Ministero italiano del Tesoro e da Università italiane, francesi, spagnole e tedesche.

Direttore del corso su "Responsabilidad penal por defectos en productos destinados a los consumidores" organizzato dalla Universidad Internacional Menéndez Pelayo (Valencia, 13-15 ottobre 2004).

Membro del gruppo internazionale di ricerca, istituito nel 2004, su "Les chemins de l'harmonisation" (gruppo composto, tra gli altri, dai proff. L. Arroyo Zapatero, M. Delmas-Marty, M. Pieth, U. Sieber).

Responsabile del gruppo italiano dell'European Arrest Warrant Project.

Coordinatore generale del progetto di ricerca internazionale "Prison overcrowding and alternatives to detention" (2014-2016) finanziato dalla Commissione UE nell'ambito del programma "Criminal Justice", bando JUST/2013/JPEN/AG. Partners: ARPE (Association de rechercherse pénales européennes, France), University of Babes-Bolyai - Cluj-Napoca, Universidad de Castilla-La Mancha, Università degli Studi di Milano, Université Saint-Louis - Bruxelles.