Nata a Ferrara il 06/03/1970, residente a Ferrara: coniugata e madre di due figli.
Ruolo attuale: Professore associato SSD BIO/15-Biologia farmaceutica presso Dipartimento di Scienze della Vita e Biotecnologie, Università degli Studi di Ferrara, C.so Ercole I d’Este, 32- 44121 Ferrara.
e-mail: grrlsn@unife.it
Web site: http://docente.unife.it/alessandra.guerrini
https://sites.google.com/a/unife.it/biologiafarmaceutica/

TITOLI DI STUDIO
14/11/1996: laurea in Chimica presso l'Università degli Studi di Ferrara.
28/11/1996: abilitazione alla professione di chimico.
2003: titolo di MASTER SULLA SICUREZZA E IGIENE DEL LAVORO (CEIDA, Scuola Superiore di Amministrazione Pubblica e degli Enti Locali, ROMA).

ESPERIENZE PROFESSIONALI
1997-2001: attività di ricerca con l'industria ICE di Reggio Emilia, produttrice di principi attivi per il comparto farmaceutico: ottimizzazione di processi di sintesi e/o biotrasformativi, estrattivi ed analitici, sviluppo dalla scala laboratoristica a quella pilota, fino a quella produttiva, stesura di DRUG MASTER FILE per la registrazione dei principi attivi presso le autorità competenti.
2001-2005: collaborazione ad un progetto coordinato tra ONG VIS (Volontariato Internazionale per lo Sviluppo) di Cooperazione e Sviluppo, Università di Ferrara, Università di Pavia e Università Politecnica Salesiana di Quito (Ecuador) sulla caratterizzazione chimica di estratti vegetali di interesse salutistico e del patrimonio enzimatico di nuovi microrganismi isolati dall’area amazzonica utilizzabile a fini biotrasformativi nella produzione enantioselettiva di molecole di interesse terapeutico.
2002-2005: addetta al servizio di Prevenzione e Protezione (tecnico a tempo determinato; qualifica D1) presso il Servizio di Igiene, Sicurezza e Tutela Ambientale dell’Università degli studi di Ferrara.
2005-2006: assegno di ricerca annuale sulla “Biodiversità della foresta amazzonica (Ecuador): costruzione di una banca dati” (settore scientifico disciplinare BIO/15).
2006: Ricercatore (SSD BIO/15, Biologia farmaceutica) della facoltà di Farmacia dell'Università degli Studi di Ferrara.
giugno 2010: missione per ricerca e didattica presso Universidad Politecnica Salesiana (Ecuador).
ottobre-novembre 2014, marzo 2016: missione campi sahrawi (Algeria), progetto di cooperazione allo sviluppo.
Ha collaborazioni con varie università italiane e straniere tra cui l'università di Johannes Gutenberg di Mainz (Germania), Università Statale Amazzonica di Puyo e Università Politecnica Salesiana di Quito (Ecuador), Università Libanese di Beirut.

ATTIVITÀ E INCARICHI ACCADEMICI
2005-oggi: docente di "Biologia vegetale e Farmacognosia" nel Corso di Laurea di CTF, relatore di tesi di laurea sperimentali e professionali per i corsi di studi in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, Farmacia e Scienze e Tecnologie dei Prodotti erboristici, dietetici e cosmetici.
2018-2019: docente di "Biologia vegetale" nel corso di laurea in Farmacia.
2007-oggi: membro del Collegio dei docenti del Dottorato in "Scienze biomediche e Biotecnologie" dell'Ateneo ferrarese, cotutore di tesi di dottorato.
2014-2016: E' stata membro del Consiglio della Ricerca, del Senato Accademico
E' membro del Consiglio Direttivo del Centro di Cooperazione allo Sviluppo Internazionale dell'Università di Ferrara.

PROGETTI DI RICERCA
2010-2013: ricercatrice nel progetto AGER-INNOVAPERO grant n. 2010-2107 “Innovazioni di processo e di prodotto per una pericoltura di qualità”.
2011-2014: ricercatrice nel progetto PRIN 2009LR9YLF “Fingerprinting fitochimico e bioattività come contributo alla validazione salutistica (qualità, sicurezza, efficacia) di droghe della medicina Ayurvedica. Formulazione di fitocomplessi artificiali con composti caratterizzati ed isolati dalle droghe ayurvediche, e nuovi principi attivi derivati da biotrasformazioni come sviluppo innovativo del prodotto erboristico”.
2013-2014: responsabile scientifica di un progetto di ricerca con Università Statale Amazzonica (Ecuador) nello studio fitochimico e di bioattività di piante fonti di oli fissi e oli essenziali.
2012-2017: ricercatrice e poi responsabile scientifica, per il Centro di Cooperazione allo Sviluppo dell'Ateneo ferrarese, di un progetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna per il recupero della medicina tradizionale della popolazione Sahrawi.
-2015: ricercatrice nel progetto competitivo "Caratterizzazione chimica e biologica di specie vegetali derivate da rifiuti di processi agro-industriali, da essere usati nella lotta integrata contro funghi e batteri infestanti specie come Citrus"(Programma di Sviluppo Rurale della Calabria 2007-2013).
-2016: FIR 2016 (Grant incentivazione alla ricerca- Università di Ferrara) “Piante medicinali Saharawi per lo sviluppo di nuovi prodotti per la salute umana ed il miglioramento e/o creazione di nuove filiere di produzione locale con prospettive di commercializzazione anche sui mercati europei (acronimo HEALTHSAHARAWI)
-2015: coordinatrice scientifica del progetto di ricerca con l'azienda Agripharma (Vescovana, Pd).
-2016-2018: ricercatrice nel progetto competitivo Valsovit-“Valorizzazione sostenibile degli scarti della filiera vitivinicola per l'industria chimica e salutistica”, progetto POR-FESR 2014-2020, CUP F72I16000010009 (http://www.valsovit.it)
-2017-2019: ricercatrice nel progetto competitivo Bioface-“BIOmolecole dalla valorizzazione integrata di sottoprodotti agroalimentari per applicazioni sostenibili con finalità Fitosanitarie, Alimentari, ed EnergetiChe”, PSR 2014-2020 grant, CUP F72I16000010009
-2018-2021: grant del MIUR per le attività di base delle ricerca
-2017-2018: grant della Fondazione Intesa San Paolo per applicazioni salutustiche di piante della Medicina Tradizionale Sahrawi
-2018: coordinatrice scientifica del progetto di ricerca con l'azienda CBC Europe
-2018-2019: coordinatrice scientifica del progetto di ricerca con l'azienda Oxon


AFFILIAZIONE A SOCIETÀ SCIENTIFICHE E ATTIVITÀ EDITORIALE
È iscritta alla Società Botanica Italiana e alla Società Italiana di Fitochimica.
È reviewer per riviste internazionali impattate come Journal of Etnopharmacology, Natural Product Research, Industrial Crops and Products, Plant Biosystems, Molecules.
È membro dell’Editorial Board della rivista Medicinal & Aromatic Plants, La Granja.


DATI BIBLIOMETRICI
Database Scopus: 52 pubblicazioni, H-index 17, citazioni totali 722