Curriculum vitae
di Andrea Maltoni


Andrea Maltoni è nato a Ravenna il 14.07.1968, è coniugato ed ha un figlio.


*** ***

1993 – Laurea in Giurisprudenza, nell’Università degli studi di Bologna, con tesi in Diritto amministrativo su « Le nuove forme associative e di cooperazione tra Comuni e Province », relatore il Prof. Fabio Alberto Roversi Monaco.

Gennaio 1997 - aprile 1997 è stato Visiting Researcher Fellow, presso il King's College di Londra.


1995-1997 – Dottorato di ricerca in diritto pubblico (X ciclo), nell’Università di Bologna. Conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca in Diritto Pubblico, con dissertazione dal titolo « Le fondazioni di origine bancaria », relatore il Prof. Fabio Alberto Roversi Monaco, presentata davanti alla Commissione giudicatrice nazionale in data 20.07.1998.


È iscritto all’Albo degli Avvocati di Bologna dal 6.4.1998.

È Avvocato abilitato al patrocinio presso le Giurisdizioni superiori.

Da Luglio 2015 è iscritto all’Albo degli Arbitri della Camera Arbitrale dell’ANAC.

Dal 2012 è componente dello Steering Committe di Ancicom Srl.

Da luglio 2013 è Presidente dell’Organismo di vigilanza ai sensi del d.lgs. n. 231/2001 di Romagna Acque - Società delle Fonti S.p.A., con sede in Forlì e fino al 31.12.2015 è stato anche Responsabile anticorruzione della medesima società.

*** ***


2003 - È stato componente del Comitato scientifico dell’Osservatorio sullo stato di attuazione del principio di sussidiarietà in Emilia Romagna.

2004–2008 - È stato componente dal del comitato di redazione della rivista Non profit – diritto –management - servizi di pubblica utilità, Ed Maggioli.

È membro dal 2004 dell'IISA - Istituto Italiano di Scienze Amministrative.

È membro dal 2006 dell’Associazione amministrativisti italo-spagnoli.

È membro dal 2008 dell’Associazione italiana di diritto urbanistico (A.I.D.U.)

È membro dal 2011 dell’Associazione italiana dei Professori di Diritto amministrativo (AIPDA).


È Membro del Comitato dei Valutatori della Rivista Giurisprudenza Italiana

È Membro del Comitato dei Valutatori della Rivista Responsabilità civile e previdenza

È stato componente dal 2006 al 2008 di un gruppo di consulenza e di supporto scientifico dell’ANCI nazionale, coordinato dal Prof. Marcello Clarich, in tema di servizi pubblici locali.


E’ stato relatore a convegni nazionali e internazionali.


*** ***

POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE


E’ Professore Ordinario di Diritto amministrativo nell’Università degli studi di Ferrara dal 1.01.2014.

Ha tuttavia conseguito nel 2007 l’idoneità come Professore di prima fascia nella procedura di valutazione comparativa indetta dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Perugia (si v. D.R. n. 1388 del 05/07/2007)


EVOLUZIONE DELLA POSIZIONE ACCADEMICA

Professore associato di Diritto amministrativo (v. D. R. di nomina del 31 marzo 2005. n. 471) dal 1° aprile 2005, in quanto, pur essendo risultato idoneo come Professore di seconda fascia nel 2003 (v. il D.R. n. 1281 del 7.7.2003) nella procedura indetta dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Perugia e ancorché chiamato dall’Università di Ferrara, ha potuto prendere servizio, a causa del blocco delle assunzioni, soltanto in tale data. Al termine del triennio ha conseguito la conferma.


Ricercatore universitario per il settore IUS/10 “Diritto amministrativo”, presso la Facoltà di Economia dell’Università di Ferrara, dal 1° settembre 2000 e, al termine del triennio, ha conseguito la conferma.



SUPPLENZE e AFFIDAMENTI DI MODULI DIDATTICI

Ha in affidamento dall’a.a. 2010-2011 l’insegnamento di Diritto Amministrativo (II anno della Laurea magistrale in Economia, Mercati e management).

Ha in affidamento dall’a.a. 2015-2016 l’insegnamento di Diritto Amministrativo dell’Economia (I anno della Laurea magistrale in Economia, Mercati e management).

Ha in affidamento dall’a.a. 2010-2011 l’insegnamento di Diritto dei Contratti e dei Servizi pubblici (II anno della Laurea magistrale in Economia, Mercati e management).

Ha in affidamento dall’a.a. 2015-2016 il I modulo dell’insegnamento Diritto della concorrenza e regolazione dei mercati (I anno della Laurea magistrale in Economia, Mercati e management).

Ha avuto in affidamento dall’a.a. 2001-2002 all’a.a. 2009-2010 l’insegnamento di Diritto Amministrativo presso la Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Ferrara, per i Corsi di laurea triennali in Economia delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali, in Economia e gestione delle aziende e delle amministrazioni pubbliche

Dall’anno 2004-2005 all’a.a. 2009-2010 ha avuto in affidamento gli insegnamenti di Diritto dei contratti e dei servizi pubblici (Laurea specialistica in Economia aziendale, management e professioni) e di Diritto dei servizi alla persona e alla comunità (Laurea specialistica in Economia applicata e politiche economiche).

È stato inoltre incaricato presso la Facoltà di Economia dell’Ateneo ferrarese, dall’a.a. 2002-2003 all’a.a. 2004-2005 dell’insegnamento di Istituzioni di diritto pubblico (Laurea in Economia applicata e delle istituzioni internazionali e Laurea in Economia e gestione delle imprese e degli intermediari finanziari).

Negli anni 2001-2002 e 2002-2003 gli è stato affidato l’insegnamento di Legislazione del turismo, II modulo di Diritto pubblico, del Corso di Laurea in Economia del Turismo, della Facoltà di Economia dell’Università di Bologna, sede di Rimini.

Nell’a.a. 2005-2006, gli è stato affidato un Modulo di Diritto Amministrativo su “Il conferimento di potestà pubbliche ai privati”, presso la Facoltà di Giurisprudenza, Scuola di Specializzazione per le Professioni legali “L. Migliorini”, I anno, dell’Università di Perugia.


*** ***


ATTIVITÀ DI RICERCA DI RILEVANZA NAZIONALE

È stato il responsabile scientifico del gruppo interdisciplinare di ricerca costituito presso la Scuola di specializzazione in Studi sull’Amministrazione pubblica di Bologna (composto da giuristi, economisti-aziendali e politologi) che, a seguito di una selezione pubblica, ha ottenuto l’incarico di realizzare per conto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione Pubblica una indagine qualitativa riguardante 15 paesi dell’area OCSE – rientrante nell’ambito degli studi comparativi finalizzati alla cooperazione europea nel campo della funzione pubblica del predetto Dipartimento – avente ad oggetto “Il ricorso alle esternalizzazioni di attività e servizi pubblici”, iniziata nel mese di Dicembre 2004 e che si è conclusa il 15 Luglio 2005.


È stato componente del gruppo di ricerca, cui è stato assegnato, nei mesi di aprile-ottobre 2005, un incarico di ricerca dal FORMEZ, sede di Napoli, in tema di: “Sviluppo, sperimentazione e diffusione di soluzioni operative per sostenere il cambiamento organizzativo nelle amministrazioni pubbliche, con particolare riguardo a quelle localizzate nelle Regioni obiettivo 1”, rientrante nell’ambito del Programma di empowerment delle amministrazioni pubbliche nel Mezzogiorno promosso dal CIPE. Tale incarico ha comportato anche la redazione del capitolo relativo agli aspetti giuridici e contrattuali delle esternalizzazioni nelle amministrazioni pubbliche inserito nel Manuale, realizzato nell’ambito del Laboratorio Esternalizzazioni del Programma Cantieri del Dipartimento della Funzione Pubblica, su “L’esternalizzazione strategica nelle amministrazioni pubbliche”, a cura di G. Vetritto, Roma, 2006.


Ha partecipato, nel biennio 2006-2008, al programma di ricerca su “La regolazione del credito e dei mercati finanziari a tutela del risparmio”, dell’unità di ricerca locale dell’Università di Bologna PRIN 2005, coordinatore Prof. Fabio Roversi Monaco.


È stato responsabile dell’Unità di ricerca locale del PRIN 2009, che, nel biennio 2011-2013, ha sviluppato il progetto di ricerca dal titolo “Opere di urbanizzazione a scomputo dei relativi oneri, opere pubbliche ‘aggiuntive’ tramite finanza di progetto, e tutela della concorrenza”, coordinatore nazionale Prof. Paolo Urbani.


È stato responsabile scientifico della Sezione “Diritto e organizzazione del territorio, aspetti urbanistici e amministrativi”, nell’ambito della quale sono affrontati i diversi temi inerenti agli impianti di produzione e all’utilizzo dell’ energia derivante da fonti alternative in Italia e in Croazia, costituente parte del Progetto, di cui è coordinatore il Prof. Giuseppe De Vergottini, su “Il territorio Adriatico. Orizzonte storico, geografia del paesaggio, aspetti economici, riflessione giuridica, spunti artistici”, che ha ottenuto per il biennio 2011-2013 il finanziamento statale, ex l. n. 191/2009, recante “Interventi a tutela del patrimonio storico e culturale delle comunità degli esuli italiani dell’Istria, da fiume e dalla Dalmazia”, nonché in base alla convenzione del 2010 tra il Ministero per i beni e le attività culturali, il Ministero degli Affari Esteri e la Federazione delle Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati.



ATTIVITÀ DIDATTICHE SVOLTE NELL’AMBITO DI MASTER, CORSI DI PERFEZIONAMENTO E SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE

Ha svolto attività didattica, in qualità di docente, nell'ambito del Corso di perfezionamento per "Giuristi d'impresa", organizzato dalla S.P.I.S.A. dell'Università di Bologna per gli anni 1998-1999, 1999-2000; 2000-2001; 2001-2002.


Ha svolto attività didattica nell'ambito dell’insegnamento di Diritto regionale del I anno della S.P.I.S.A. dell'Università di Bologna negli anni 1996-1997; 1997-1998; 1998-1999.


E' stato docente nell'anno 1999-2000 della School of Development Innovation and Change (S.D.I.C.) dell'Università di Bologna, costituitasi su iniziativa delle Facoltà di Giurisprudenza, di Scienze Politiche, di Statistica, e dai Dipartimenti di Economia, di Politica, Istituzioni e Storia e di Organizzazioni e sistemi politici.


È stato docente nell’anno 2002-2003 del Master post laurea/laurea specialistica in “Economia e Management dei Servizi Sanitari” - nel cui ambito ha tenuto alcune lezioni in tema di sperimentazioni gestionali nella sanità - promosso congiuntamente dalle Facoltà di Economia e di Medicina dell’Università degli studi di Ferrara.


È stato docente dall’anno 2001-2002 all’anno 2006-2007 del Master internazionale, post laurea in “Progettazione di ambienti urbani sostenibili” (Mapaus) – nel cui ambito ha tenuto alcune lezioni in materia di Diritto ambientale - promosso dalle Facoltà di Architettura, Economia e Scienze dell’Università degli studi di Ferrara.


È stato docente dall’anno 2007-2008 all’anno 2009-2010 del Master internazionale, post laurea “Eco Polis” in “Politiche ambientali e territoriali per la sostenibilità e lo sviluppo”, promosso dalla Facoltà di Economia dell’Università di Ferrara, nel cui ambito ha tenuto alcune lezioni in tema di società di trasformazione urbana e di interventi di riqualificazione urbana.


È stato docente dall’anno 2003-2004 all’anno 2010-2011 del Corso di perfezionamento post laurea specialistica in “Economia e Management dei musei e dei servizi culturali” – nel cui ambito ha tenuto alcune lezioni in tema di forme di gestione dei servizi museali, esternalizzazione di servizi aggiuntivi, sponsorizzazioni di beni culturali e accordi con soggetti non profit che operano nel settore dell’arte, delle attività e dei beni culturali - promosso dalle Facoltà di Economia, Architettura, Lettere e Scienze MM.FF.NN. dell’Università di Ferrara in collaborazione con il Musarc e il Comune di Ferrara.


È stato docente nell’anno 2005-2006 del Master Internazionale di Studi sulla Filantropia e l’Imprenditorialità Socialmente Responsabile (MISP) dell’Università di Bologna, nel cui ambito ha tenuto alcune lezioni in tema Fondazioni di origine bancaria e di Fondazioni di comunità locale in Italia e negli Stati Uniti e nel 2007 è stato coordinatore del modulo su Legal Aspects: Comparative Foundations and Not-for-Profit Institutions del predetto Master.


È stato docente nell’anno 2006-2007 del Corso di eccellenza “Evoluzione dell’Amministrazione tra azione e organizzazione”, organizzato dalla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata, nel cui ambito ha tenuto alcune lezioni in tema di privatizzazioni degli enti pubblici.


Ha tenuto in data 25 maggio 2007 e in data 20 dicembre 2008 due seminari in tema di “Esercizio privato di pubbliche funzioni” nell’ambito dell’insegnamento Diritto Amministrativo I (b) del I anno di Corso della Scuola di specializzazione in Studi sull’Amministrazione Pubblica dell’Università di Bologna.


Nell’anno 2007-2008 è stato contitolare (assieme al Prof. Andrea Guazzarotti) dell’insegnamento di “Istituzioni di diritto pubblico e amministrativo”, nell’ambito del Corso di perfezionamento in Economia e gestione della Amministrazioni pubbliche, gestito con modalità didattiche a distanza organizzato dalla Facoltà di Economia dell’Università di Ferrara.